Bollino rosso per due spiagge
a Porto Recanati

La Giunta regionale ha approvato la classificazione delle acque e ha stabilito le date della stagione balneare: dal primo maggio al 30 settembre. Nel Maceratese quattro aree da risanare, due saranno off-limts ai bagnanti
- caricamento letture

spiaggia porto recanati 2

 

Ecco la lunga estate marchigiana: la stagione balneare quest’anno nella nostra regione inizierà il primo maggio e terminerà il 30 settembre. I comuni hanno però la possibilità di ampliare il periodo lavorativo, infatti nella nostra provincia gli stabilimenti hanno avviato le attività in spiaggia già dal primo aprile. Eccellenti le coste del Maceratese tranne due spiagge a Porto Recanati (a sud della foce del fiume Potenza) che quest’anno saranno off-limits per i bagnanti. Le aree da risanare e quindi sottoposte a un divieto di balneazione solo temporaneo sono 4 a Porto Recanati e una a Civitanova, vicino alla foce del fiume Chienti. L’ha deciso la Giunta regionale questa mattina durante una seduta dove è stato presentato il quadro delle spiagge marchigiane: l’82 percento della costa marchigiana è utilizza per scopi balneari, con una qualità delle acque valutata “eccellente” o “buona” nell’89,5 percento delle 249 acque di balneazione. Tra mare e laghi nella provincia di Macerata si contano 46 aree di balneazione, con una qualità “eccellente” nel 65 percento dei casi. I controlli anche quest’anno sono effettuati dall’Arpam (Agenzia regionale per la protezione ambientale delle Marche). «Sono rilevanti gli indirizzi che la Regione approva verso tutti coloro che a vario titolo gestiscono acque di balneazione – commenta l’assessore all’Ambiente Angelo Sciapichetti – e le azioni da intraprendere se si superano i valori limite a tutela della salute. Gli enti pubblici e gli enti gestori del servizio idrico integrato individueranno le forme di intervento più adatte per le acque di balneazione».

(Fe. Nar.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X