Gli rubano l’auto sotto il naso
Furto al barista Pierino

MACERATA - E' avvenuto questa mattina, in via Gramsci. "Stavo servendo una pasta quando l'ho vista muoversi. E' di mio figlio. L'avevo presa perché aveva le gomme termiche". Il veicolo è una Fiat Punto nera. Appello per ritrovarla
- caricamento letture
Pierino Camertoni al bar dopo il furto dell'auto

Pierino Camertoni al bar dopo il furto dell’auto

«Stavo servendo una pasta, al bancone, quando ho visto l’auto muoversi in retromarcia. Me l’hanno presa sotto il naso». Rubata l’auto di Pierino Camertoni, 58 anni, storico barista di Macerata, che spiega così quello che gli è accaduto questa mattina mentre stava al lavoro al bar Romcaffè. «Erano le 10 – racconta il barman – ho provato a corrergli dietro urlando “è la mia auto-è la mia auto” ma il ladro stava già fuggendo via. Sono arrivato fino al Venanzetti poi mi sono fermato». Il veicolo, una Fiat Punto nera del 2005, è l’auto del figlio che ora si trova in Cina per lavoro ed era parcheggiata sulle strisce blu vicino a piazza Battisti. Le chiavi le aveva lasciate inserite. Alle 7 l’aveva lasciata lì andando al lavoro al bar. «Ha le gomme termiche – continua Camertoni – così questa mattina, visto il gelo sulle strade, ho deciso di prendere quella invece del furgone della ditta. Spero di ritrovarla». Il barista ha fatto denuncia alla polizia e più tardi la farà anche dai carabinieri. Lancia un appello a chi la dovesse avvistare. Questo il numero di targa: cn 927lh.

Redazione CM

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X