La Roana inciampa sul Bastia

VOLLEY B2 - Le ragazze guidate da Giganti, dopo aver vinto il primo set, vengono sconfitte dalle umbre al Fontescodella
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
roana

La Roana in campo

Si arresta la striscia positiva della Roana Cbf che nel sabato casalingo lascia alla School Volley Bastia il privilegio di conquistare tre punti in classifica e di dimostrare carattere in campo. Nonostante un primo set giocato e molto bene e vinto dalle maceratesi, le ospiti non si demoralizzano e nei set successivi la fanno da patrone siglando l’1 a 3 al Fontescodella. Un primo set giocato con un ritmo molto alto, con una buona pressione in battuta, un’ottima presenza a muro e tante soluzioni d’attacco, le umbre invece sembrano non essere scese in campo, fallose e poco precise chiudono il set con solo dieci punti. Ma il secondo parziale è un’altra storia, si parte punto punto solo nei primi scambi, poi la School Bastia allunga 8 a 6 al time out tecnico e le ragazze di Giganti si lasciano sopraffare dalle avversarie che non lasciano più cadere un solo pallone in campo e soprattutto, non commettono più errori diretti. La Roana Cbf rimane a 15 senza reagire e Bastia, al contrario, sembra determinata a conquistare la partita. Prosegue anche nel terzo set l’atteggiamento aggressivo di Cruciani e compagne con il massimo scarto di 16 a 10, poi complice anche situazioni nervose venute a crearsi e che causano un cartellino rosso al coach umbro Sperandio, la Roana Cbf inizia a recuperare punti fino ad arrivare al 20-22, poi la School Volley chiama time out e le ritornate in campo non lasciano più neanche un punto alle maceratesi. Nonostante il finale di set potesse far sperare in una reazione delle giovani ragazze della Roana Cbf il quarto set inizia con una sola squadra che gioca mentre l’altra fatica a far girare gli ingranaggi, si parte con un 3 a 6 che però Lombardi e compagne riescono a ricucire fino al 10 pari poi però torna in cattedra la squadra ospite e le maceratesi non riescono più a riconcorrere e a sfoderare quel gioco che hanno dimostrato di saper fare nelle ultime partite. Prossimo incontro contro la corazzata di Moie in trasferta. Sarà più difficile ritrovare certezze, ma le ragazze di Giganti non devono perdere fiducia nei loro mezzi, senza mai perdere di vista che l’obiettivo quest’anno è quello di una salvezza da raggiungere il prima possibile e la crescita di queste giovanissime atlete. Buone notizie dai campionati provinciali, la prima e la seconda divisione vincono entrambe 3 a 0 mantenendo il primo posto in classifica in entrambi i campionati. Mentre le due under 16 perdono rispettivamente contro la Futura Tolentino e la Volley Torresi ma mostrando ottimi passi in avanti nel loro sistema di gioco.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X