Pini tagliati, Stefoni:
“Necessario per il bene del bosco”

CIVITANOVA - Il dirigente del settore Ambiente risponde alle polemiche: "L'agronomo ha fatto una relazione, noi l'abbiamo seguita"
- caricamento letture
i pini abbattuti

Gli alberi tagliati

I pini sono stati tagliati per il bene del bosco. Questa è la spiegazione sull’intervento fatto a Civitanova nell’area verde di via Vasco De Gama (leggi l’articolo), del dirigente comunale del settore Ambiente, Stefano Stefoni. «In relazione alle polemiche scatenate dal taglio dei pini – dice Stefoni – mi preme comunicare che prima di procedere abbiamo tenuto in considerazione la relazione dell’agronomo Mario Borganzoni al cui era stata richiesta una consulenza». Dopo un sopralluogo nell’area boschiva l’agronomo riferiva che a causa della vicinanza tra le piante alcune di queste stavano cominciando a seccarsi. «Per un corretto sviluppo dell’alberata – si legge nella relazione dell’agronomo – risulta imprescindibile un’azione di sfoltimento e di operazioni in pianta, su quelli rimanenti, volte a procurare un’azione di rallentamento dello sviluppo in altezza per favorire un armonico sviluppo radiale delle chiome». Il documento prosegue suggerendo la percentuale di piante da tagliare (fino al 40%) e di operare le opportune potature sulle piante restanti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X