Premi di produzione ai capi area,
Comune nel mirino della Finanza

POTENZA PICENA - 156mila euro sarebbero stati assegnati con giudizi sul campo e non rispettando la procedura standard affidata al nucleo interno di valutazione. La vicenda è all'attenzione della Corte dei conti
- caricamento letture
Luciano Giacò_Diana Campanella_Andrea Magliozzi_Paolo Papetti_Foto LB

Un momento della conferenza stampa di questa mattina. Da sinistra: il luogotenente Luciano Giacò, il capitano Diana Cmapanella, il colonnello Andrea Magliozzi e il colonnello Paolo Papetti

 

Indagine sui premi di produzione al comune di Potenza Picena, il caso segnalato alla Corte dei Conti. Secondo la Guardia di finanza, dal 2010 al 2013, nel Comune, per via della riorganizzazione dei vari capi area, sarebbero stati assegnati premi di produttività ai capi area con valutazioni del loro operato che venivano fatte sul campo e non attraverso la procedura di valutazione standard. In quattro anni sono stati corrisposti premi di produttività per 156mila euro. A scoprirlo il Nucleo di polizia tributaria delle fiamme gialle di Macerata che ha ricostruito una presunta prassi illecita legata all’assegnazione di premi destinati a 5 capi area: il comandante della polizia municipale, i capiufficio Tributi, Amministrazione, Contabilità e Urbanistica. I premi di produttività, sempre secondo la Finanza sarebbero stati assegnati bypassando il nucleo interno di valutazione che a fine anno doveva valutare sulla produttività dei capi area. Ma i premi, sempre stando all’indagine delle Fiamme gialle, sarebbero stati assegnati in base a valutazioni sul campo. Ora la vicenda è sul tavolo della Corte dei conti che dovrà valutare la regolarità dell’assegnazione dei premi di produttività.

(Gian. Gin.)

(foto Lucrezia Benfatto)

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X