Mobili sui costi del Natale:
“La mia boxe, evento nazionale”

CIVITANOVA - L'ex sindaco risponde a Silenzi: "Spende, spande, supertassa e per difendersi attacca le nostre iniziative, intanto prepara una tappa del Giro d'Italia"
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Il consigliere di centrodestra Massimo Mobili

Il consigliere di centrodestra Massimo Mobili

Spese per eventi e appuntamenti, il consigliere Massimo Mobili difende la scelta della boxe in piazza e attacca l’assessore Giulio Silenzi sui costi degli eventi (leggi l’articolo): “Silenzi spende, spande, supertassa e per difendersi continua a gettare cortine fumogene sperando che la gente gli creda – sostiene Mobili – sono anni che nel tentativo di discolparsi per le sue spese folli tira in ballo il costo da noi sostenuto per l’incontro mondiale di boxe. E’ incontrovertibile che con 51.000 euro dell’incontro di boxe mondiale abbiamo ottenuto 3 uscite su giornali sportivi e su pagine sportive di quotidiani nazionali con tiratura totale di milioni di copie. Ripetute uscite su pagine locali regionali. Una serata con migliaia di persone in piazza, ripresa diretta televisiva con la splendida immagine del comune sullo sfondo e pubblicità per Civitanova con 250.000 telespettatori di media. Praticamente se consideriamo solo questa pubblicità circa 20 centesimi a contatto. E a proposito di incoerenza non sta programmando il vice sindaco, anche se a mio parere giustamente, una tappa del giro d’Italia?”.

(l.b.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X