Schiamazzi e vandali
Arrivano le telecamere
fuori dal Donoma

CIVITANOVA - Verranno posizionate in via Mazzini, via della Rete, via della Gondola, via del Timone, via del Remo, via D'Azeglio, via Grappa. Alla delibera seguirà sottoscrizione di una convenzione tra il Comune e la società titolare della discoteca che sosterrà le spese
- caricamento letture
Foto d'archivio

Foto d’archivio

Via libera alle telecamere vicino al Donoma. La giunta comunale di Civitanova ha deliberato l’installazione di 10 apparecchi per il controllo della zona centro e in particolare dell’area circostante la discoteca di via Mazzini. Il provvedimento è stato preso di concerto con la proprietà del locale, che sosterrà le spese per l’acquisto degli occhi elettronici. Una misura che il Comune ha deciso di adottare dopo le ripetute segnalazioni da parte dei residenti del quartiere (leggi l’articolo), inerenti schiamazzi, ubriachezza molesta, atti di vandalismo verso veicoli e abitazioni, abbandono di rifiuti, veicoli in sosta vietata e pericolosa. Per evitare tali fenomeni di degrado, che hanno generato allarme sociale e rappresentato un problema di sicurezza e ordine pubblico, il sindaco Tommaso Claudio Corvatta aveva impartito lo scorso ottobre istruzioni per l’allestimento di un sistema di videosorveglianza, a carico della società che gestisce il locale. Misure che sono state concordate anche con Prefettura e Questura nel corso degli ultimi incontri del Comitato provinciale per l’ordine e la pubblica sicurezza. La gestione dei dati visivi sarà sotto il controllo della polizia municipale. Le telecamere verranno posizionate in via Mazzini, via della Rete, via della Gondola, via del Timone, via del Remo, via D’Azeglio, via Grappa.  Alla delibera seguirà sottoscrizione di una convenzione tra il Comune e la società titolare del Donoma. Dal momento della firma, ci sarà un mese di tempo per l’acquisto ed installazione del sistema.

(l.b.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X