Fontescodella ancora degrado,
rifiuti per strada e cattivi odori

APPELLO AL COMUNE - Un lettore segnala la situazione all'incrocio tra via Mugnoz, via Cadorna e via Filiberto. " Sta diventando una discarica a cielo aperto. Quando saranno portati via i sacchetti lasciati lì da gente incivile?"
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
il cestino stracolmo di rifiuti all'ingresso del parco di Fontescodella

il cestino stracolmo di rifiuti all’ingresso del parco di Fontescodella

Un lettore a firma M.R. ci segnala una situazione di degrado all’imbocco  del parco di Fontescodella, all’altezza dell’incrocio tra via Filiberto, via Cadorna e via Mugnoz. Nella nota è specificato che «il cestino dei rifiuti a fianco del cartello del parco non viene vuotato da circa 10 giorni. E’ strapieno. Sta diventando una discarica a cielo aperto. C’è forte puzza». Torna a far parlare di sè e non certo per l’accuratezza della manutenzione dunque l’area di Fontescodella che da qualche tempo è oggetto di numerose segnalazioni di lettori e associazioni cittadine (leggi l’articolo). Una situazione non più tollerabile neanche dai residenti del posto che ora devono avere a che fare anche con i cattivi odori sprigionati da conferimenti irregolari di rifiuti e da un mancato smaltimento degli stessi. Leggitime a questo punto le domande (da cui si attendono risposte chiare ed immediate data la natura del problema) mosse all’amministrazione comunale alla fine della nota: « Quando sarà vuotato il cestino e portati via i sacchetti di immondizia lasciati lì sotto da gente incivile? Ogni quanti giorni solitamente vengono vuotati i cestini dei rifiuti?»



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X