Danilo Dolci, “Insiste in spazi insaguinati”

- caricamento letture

 

D01-18-05-450x444

Danilo Dolci

 

  Insiste in spazi insanguinati 
  fiorire di canti e crisantemi 
  strido oscuro di pipistrelli: 
  non il silenzio nutriente sveglia 
  le creature — al rumore si svegliano 
  al rumore che uccide. 

 

Danilo Dolci, “Insiste in spazi insanguinati”, da Creatura, Palermo, Editrice T., 1978 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X