Macerata Nuoto in grande spolvero
24 medaglie ai regionali di salvamento

Nella piscina di Civitanova, Maria Sara Mirabile fa la voce grossa conquistando la bellezza di quattro ori
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Macerata Nuoto

Il gruppo vincente della Macerata Nuoto

Grande prestazione per la Macerata Nuoto ai campionati regionali di salvamento. Nella piscina di Civitanova gli atleti allenati da Franco Pallocchini e Francesca Maria Prenna sono saliti ripetutamente sul podio conquistando al termine della rassegna ben 24 medaglie. Formidabile giornata per la fortissima Maria Sara Mirabile, nella categoria Ragazzi si tuffa e gioca fin da subito tutte le sue carte migliori riuscendo a vincere tutte le gare disputate per uno spettacolare poker di ori. Molto bene anche le compagne di squadra Sofia Cerquetella e Elena Pacetti, entrambe a bronzo rispettivamente nelle specialità “100 mt Trasporto Manichino Pinne” e ” 100 mt Manichino Pinne e Torpedo”. Sempre per la categoria Ragazzi altre medaglie importanti arrivano dagli atleti maschi: Luca Ilari e Alexandru Marian Dobai, classe 2000, vincono rispettivamente un oro e due bronzi. Per i nati nel 98 altri due podi: Niccolò Fidani nei “100 mt Manichino Pinne”, Simone Bruzzesi nei “50mt Trasporto Manichino”. Per Simone doppia soddisfazione, oltre alla medaglia, infatti, arriva anche la qualificazione ai campionati italiani di salvamento che si terranno il 5 e 6 luglio nella piscina olimpionica di Gorizia, un evento importante a cui la Macerata Nuoto parteciperà con un numero importante di atleti. Nella categoria Esordienti arrivano ben 10 medaglie: Alice Pagnanini due ori e un argento, Francesco Besana un bronzo; e tra i giovanissimi, Andrea d’Amico del 2003 un oro e un bronzo, Matteo Cialdella e Patrizia Palazzini del 2004 un argento e un bronzo per entrambi. Per i più grandi ottime prestazioni che hanno portato al miglioramento dei record personali di ciascun atleta; da sottolineare però le performance di Riccardo Fiorelli e Riccardo Zaffrani Vitali, che nelle gare pinnate hanno offerto uno spettacolo entusiasmante meritando, al termine di due gare tiratissime, il terzo posto nella competitiva categoria Assoluti. L’ultima medaglia viene dalla staffetta mista maschi e femmine “4×25 Trasporto Manichino”. Irene Accardi, Veronica Vallesi, Riccardo Fiorelli e Tommaso Tartari concludono il campionato Regionale conquistando un bronzo che, aggiunto ai due quarti posti nelle staffette 4×50 Ostacolo, evidenzia la forza di questa squadra giovane, capace di essere per ben tre anni consecutivi ai vertici del nuoto della regione Marche.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X