G. Garufi, “Sulla soglia”

da "Conversazione presunta", Tracce, 1986
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
GARUFI

Guido Garufi

SULLA SOGLIA

Non ascolto più il tuo campanello
settimanale e la tua voce per le
scale al mio richiamo che dice chi è
e tu rispondi sono io.
Chi sei tu ti sei mai chiesta
nella salita delle scale
ed io in cima a queste
sulla soglia della porta
che ti aspetto.
Sulla soglia.

 

Guido Garufi, da Conversazione presunta (Tracce, 1986)

DIRETTONOTTE-logo12-450x246



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X