Esanatoglia ok con la Sefrense
Derby, sorride il Rione Pace

IL PUNTO SULLA SECONDA CATEGORIA - Un gol di Fabiani a un quarto d'ora dalla fine condanna la Robur alla terza sconfitta consecutiva
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Rione Pace

di Sara Santacchi

Resta tutto immutato in vetta e in coda alla classifica del campionato di Seconda categoria, girone F, dopo la ventitreesima giornata. Se in vetta resta, infatti, immutato il primato della capolista Amatori Corridonia che travolge lo Juventus Club per 4-0, come da pronostico, in coda la Robur resta ultima uscendo sconfitta dal match col Rione Pace: Fabiani al 75’ condanna i maceratesi alla terza sconfitta consecutiva, la sedicesima del torneo. Il Muccia consolida il secondo posto battendo il Sarnano senza troppe sofferenze grazie a una punizione che Natalini infila sotto al “7” dopo appena nove minuti e, ironia della sorte visto il periodo, ad archiviare definitivamente la pratica ci pensa Carnevale. La punizione micidiale di Corsetti e la rete di Iommi fanno sorridere il Francavilla che supera 2-0 l’Elfa Tolentino. Non ne approfitta il Fabiani Matelica che non va oltre il pareggio col Colbuccaro (2-2) in una partita in cui succede proprio di tutto. Vantaggio ospite a firma di Luciani, Girolamini riporta la parità e realizza anche il sorpasso, ma Munteanu sigla il pareggio. I 90 minuti si concludono con l’espulsione di Buldorini e il gol annullato a Magnatti che avrebbe permesso al Fabiani di portare a casa l’intera posta in palio. Il Serralta ha la meglio contro l’Urbisalviense guadagnando tre punti di platino che gli permettono di respirare un po’ d’ossigeno. Cosa che non può fare, invece, la Sefrense sconfitta in casa dall’Esanatoglia (3-1), e obbligata a fare i conti con la quarta sconfitta consecutiva. Stesso risultato anche per i Giovani Tolentino che hanno la meglio su un San Ginesio più opaco del solito sul quale riescono a imporsi 3-1, ma la partita è chiusa già dopo 45’ quando i tolentinati si erano portati sul 2-0.

 

Il personaggio della settimana: Rossi (Serralta). Il suo gol contro l’Urbisalviense dell’ex tecnico Biciuffi, regala alla sua squadra tre punti che dal sapore di salvezza. La sua prima rete è di quelle che non si scordano…

TOP 11

1 Giri (Muccia)

2 Cecchetti (Giovani Tolentino)

3 Corsetti (Francavilla)

4 Fabiani (Rione Pace)

5 Mamudi (Esanatoglia)

6 Rossi (Serralta)

7 Rossini (Amatori Corridonia)

8 Carnevale (Muccia)

9 Girolamini (Fabiani Matelica)

10 Tarquini (Amatori Corridonia)

11 Luciani (Colbuccaro)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X