Il portale di piazza XX Settembre
potrebbe rimanere a Civitanova

Il sindaco Corvatta ha fatto la proposta a Mirella Paglialunga, dirigente dell'Istituto d'Arte di Macerata, dove l'opera doveva tornare. Ora si attende la risposta
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

portale gildo pannocchia

di Laura Boccanera

Il portale di piazza XX Settembre potrebbe rimanere a Civitanova. Questa la controproposta che il sindaco Tommaso Corvatta ha inoltrato alla dirigente scolastica Mirella Paglialunga che qualche settimana fa (leggi l’articolo) aveva richiesto al primo cittadino di tornare in possesso dell’enorme scultura realizzata dagli allievi del professor Gildo Pannocchia su disegno di una studentessa, Laura Rosini, e installata all’ingresso dei giardini di Piazza XX Settembre in occasione del festival Popsophia. La dirigente dell’Istituto d’Arte maceratese con cui il Comune aveva firmato una convenzione per l’affidamento dell’opera tempo fa, scaduti i termini per la riconsegna, aveva richiesto al Comune di rientrarne in possesso, dando 20 giorni di tempo per la rimozione a carico del Comune come previsto dalla convenzione o di accettare di “adottare” la scultura. Il sindaco ha allora fatto una controproposta chiedendo di poter lasciare lì il portale che decora l’ingresso dei giardini e si attende ora il placet della dirigente.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X