Montesangiusto in difficoltà, Giannandrea: “Vogliamo rialzarci subito”

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Alex Giannandrea

Alex Giannandrea

Due sconfitte nelle prime 9 partite contro big di Promozione, poi due ko nelle ultime due uscite. Cosa succede al Montesangiusto? Qualcosa sembra essersi inceppato nel motore rossoblu e il 2-1 subito sabato in casa  dall’indecifrabile Conero Dribbling ha fatto scivolare la squadra di Calcabrini al terzo posto favorendo la fuga a +5 del Porto d’Ascoli imbattuto. I giocatori lunedì sono stati tenuti a rapporto da allenatore e ds Papi, la società chiede un’inversione di rotta e dovrà iniziare sabato allo Stadio della Vittoria contro la Vis dei temibili ex Sangiustese Gentili e Cerbone. Il club spera di arrivare al match recuperando qualche pedina per essere più brillante (pesante la situazione infermeria per gli under) e conta di scoprire il vero Giannandrea. L’attaccante sabato ha segnato su rigore (2° centro) il momentaneo 1-1 ma a Monte San Giusto non lo hanno ancora visto al top  e fare la differenza. “Non mi era mai capitato un periodo così senza gol su azione – dice la punta pollentina-, fortunatamente non mi sto fissando su questa cosa ma la squadra ha bisogno di gol”. Sabato cosa è successo? “Siamo stati sottotono, più mentalmente che atleticamente. Il loro gol del 2-1 poi ci ha tagliato le gambe.” Quattro reti su 9 totali incassate nelle ultime due gare..”Due gare storte possono capitare, non è colpa del singolo reparto. Ci siamo meritati i rimproveri della società”. Qualche addetto ai lavori sostiene che avete buone individualità ma non un gioco, cosa rispondi? “E’ vero che non abbiamo mai vinto in modo netto ma siamo pur sempre una neopromossa e molto cambiata. Se qualcuno pensava avremmo vinto sempre facile si sbagliava di grosso”. Sabato il sintetico favorirà le tue qualità..”Sì mi piace e spero arrivi presto anche qui. Dobbiamo assolutamente fare risultato e riprendere il cammino”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X