Export, frenano i distretti delle Marche

ANCONA - Pesano le performance negative 'bianco', mobile e macchine utensili
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Secondo trimestre negativo per l’export dei 7 distretti industriali delle Marche, con una flessione dell’1,4% rispetto al 2012. Emerge dal Monitor dei Distretti curato dal Servizio studi e ricerche di Intesa Sanpaolo per Banca dell’Adriatico. Hanno influito le performance negative dei due poli della filiera degli elettrodomestici e del mobile, cappe aspiranti e ‘bianco’ di Fabriano (-7%) e le cucine di Pesaro (-7,8%) e delle macchine utensili e per il legno di Pesaro (-16%).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X