Terza categoria, il Real Tolentino cala il tris a Sforzacosta

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Partita vivace in una  giornata piovosa a Sforzacosta. Risultato finale che rispecchia i valori in campo, nonostante uno Sforzacosta che, mai domo e sfiorando il pareggio più volte, ha messo in seria difficoltà l’undici tolentinate. Primo tempo di chiara marca ospite, il terreno ancora in discrete condizioni permetteva il fraseggio a centrocampo e il Real Tolentino alzava il baricentro mettendo in difficoltà gli azzurri locali che non erano quasi mai pericolosi. Sugli scudi il portiere locale Pizzichini che ingaggiava un duello personale continuato con Cardarelli nel quale doveva però soccombere alla mezz’ora del primo tempo. Nel giro di pochi minuti l’estremo difensore dello Sforzacosta prima deviava in angolo un destro del centrocampista da fuori area diretto sul palo più lontano, poi impediva il gol all’esterno ospite che avanzava solo verso la porta salvando in corner. Al 30′  la rivincita di Cardarelli che raccoglieva in area una palla vagante dopo un lungo lancio di Palazzesi e la scaraventava in rete di prima intenzione, incrociando alle spalle dell’incolpevole Pizzichini. Cinque minuti dopo, ingenuità del portiere ospite Tulli che regalava una punizione a due in area allo Sforzacosta prendendo per due volte la palla con le mani prima di rinviare la stessa. Dalla punizione nulla di fatto per i locali che comunque terminavano la prima parte in crescita, dopo aver perso sia Luciani che Ramadami per infortunio. Nel secondo tempo gli azzurri di mister Bianchini sembravano più motivati e guadagnavano campo sotto la forte pioggia che rendeva il campo sempre più pesante e impediva una manovra fluida a entrambe le squadre. Al 52’ pareggio dello Sforzacosta. Rimessa laterale contesa sul versante destro offensivo dei locali, battuta velocemente tra i piedi di Gaye, ospiti a guardare, cross teso sul secondo palo dove arrivava Mangeb R. che in tuffo di testa batteva Tulli. Sforzacosta che trovava il pareggio al primo serio pericolo per la porta del Real Tolentino. Reazione immediata degli ospiti con Firmani, che al 55’ faceva le prove dopo una bella serpentina tra due avversari con una conclusione fuori misura, poi al 60’ rideterminava il vantaggio ospite. Bella combinazione dei due attaccanti di mister Luciani: Zenobi, servito in profondità, serviva la palla al centro all’accorrente Firmani che, dopo aver saltato il diretto avversario nell’area di porta, batteva Pizzichini con un tocco rasoterra. Dopo il gol subito, i locali prendevano in mano il pallino dell’incontro. Il campo oramai reso pesantissimo dalla forte pioggia non permetteva ai tolentinati una buona gestione della palla e, quindi, toccava loro difendersi con grinta dagli attacchi dello Sforzacosta che provenivano per lo più da palle alte gettate in avanti. Mangeb R., già autore del primo gol, il più pericoloso. Prima un tiro-cross al 67’ bloccato dal portiere, poi una ghiottissima occasione al 72’ a tu per tu con Tulli con la palla che veniva, però, spedita alta. Sforzacosta in forcing che al 74’ andava vicina al pareggio in una situazione di mischia e al 79’ si guadagnava un calcio di rigore per un netto fallo a centro area. Si portava dal dischetto lo stesso Mangeb R. che concludeva alla sinistra di Tulli a mezza altezza e vedeva la palla infrangersi sul palo e tornare in campo. Pericolo scampato per la squadra ospite che, prima con Domizi in azione di contropiede trovava attento Pizzichini al 83’, poi perdeva Cuccagna al 86’ per doppia ammonizione. Dalla punizione sortiva una palla pericolosa bloccata da Tulli. Al minuto 89 si spegnevano le speranze dello Sforzacosta con Domizi che sfruttava una grave indecisione di Pizzichini su un retropassaggio mal gestito con i piedi dallo stesso. Il portiere perdeva il pallone regalandolo al subentrato attaccante che facilmente realizzava. Vittoria al Real Tolentino che prosegue il suo buon inizio di campionato, onore comunque ad uno Sforzacosta che non si è tirato indietro rendendo certamente difficile il compito agli ospiti.

SFORZACOSTA – REAL TOLENTINO 1-3
Sforzacosta: Pizzichini, Luciani (Nahji 24’), Giustozzi, Gjergji, Mangeb B., Clementini, Gaye, Ekwen, Ramadami (33′ Mousrif), Perroni , Mangeb R. A disposizione: Elikhadri, Di Deo, Erturk. Allenatore: Bianchini.
Real Tolentino: Tulli, Mancini, Palazzesi, Cuccagna, Colonnelli G., Pelliccioni, Cardarelli (71’ Mosca), Salvatori(93’Aloisi), Firmani (87’ Sentimenti), Zenobi, Cavalieri (80’ Domizi). A disposizione: Fiori, Biaggi, Salvucci. Allenatore: Fabrizio Luciani
Reti: Cardarelli 30’(RT), Mangeb R. 52’(S), Firmani 60’(RT), Domizi 89’(S)
Ammonizioni: Perroni(S), Zenobi(RT), Cuccagna(RT) Tulli(RT)
Espulsioni: Cuccagna(RT) per doppia ammonizione



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X