Termoli – Maceratese
Segui la diretta Live

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

49′ – Finisce in pareggio la sfida tra Termoli e Maceratese. Al gol di Genchi ha risposto una perla di Orta. Nel secondo tempo la Maceratese ha convinto più del Termoli, ma i biancorossi non sono riusciti a strappare la vittoria.

48′ – I tifosi della Maceratese espongono lo striscione “Mariella Presente”, in riferimento alla presidentessa colpita dal Daspo.

47′– Conclusione mancina di Perfetti, tiro centrale.

45′ – Saranno quattro i minuti di recupero.

43′ – Ancora Maceratese in avanti sull’asse Donzelli-Orta. Assist al bacio del terzino, Orta solo di fronte a Patania non colpisce il pallone e sciupa l’occasione di segnare una doppietta. Viene sostituito da Piergallini; cambio anche nel Termoli, dentro Noviello al posto di Di Mercurio.

41′ – Black out difensivo della Maceratese, Fusaro passa davanti a Borrelli ed Arcolai e calcia in porta. Turbacci respinge, un giocatore del Termoli prova a ribadire in rete ma non inquadra la porta. Molisani vicinissimi al 2-1.

39′ – Arcolai spizzica la punizione di Ruffini che andava in porta, mettendo fuori tempo il portiere del Termoli. La palla sorvola di pochi centimetri la traversa, Maceratese vicina al vantaggio.

38′ – Borrelli guadagna un calcio di punizione da posizione interessante. Lui e Ruffini sul pallone.

32′ – Una serie di rimpalli favorisce Miani che corre solo verso la porta di Turbacci, Arcolai in scivolata e senza commettere fallo lo ferma al momento dell’ingresso in area.

30′ – Fallo di Santini su Miani, giallo per il centrale difensivo della Maceratese.

28′ – Secondo cambio nel Termoli. Dentro Fazio e fuori Guglielmi, pericoloso nel primo tempo.

27′ – Maceratese vicinissima al gol, ancora con Mario Orta, che ha preso posizione in area ed ha staccato di testa mettendo di poco a lato un cross di Borrelli.

26′ – Angolo per la Maceratese. Prima di batterlo c’è però un cambio, dentro Perfetti e fuori Ionni.

24′ – Cross di Donzelli ribattuta dalla difesa del Termoli. La Maceratese sta facendo molto possesso in questo secondo tempo.

22′ – Tunnel di Ionni ad un avversario, Orta rimane,incredulo, solo davanti a Patania ma non riesce a concludere bene. Azione interrotta anche dall’assistente dell’arbitro per fuorigioco, decisione corretta.

21′ – Vistosissima trattenuta di Falco a Borrelli, ammonito.

20′- Ritmo molto più basso rispetto a quello tenuto nel primo tempo. Il caldo e la fatica si fanno sentire.

17′ – Fuori Viteritti, molto veloce sulla fascia destra, dentro Siano. E’ il primo cambio del Termoli.

15′ – D’Alessio rimane a terra dopo un duro intervento di Donzelli: la Maceratese butta fuori il pallone.

13′ – Cross dalla sinistra, Borrelli cerca la conclusione in acrobazia ma non aggancia il pallone.

12′ – Romanski subito servito: guadagna il corner.

11′ – Sostituzione nella Maceratese. Fuori Gizzi, autore di una prova molto positiva, dentro Romanski.

9′ – Partita giocata soprattutto a centrocampo in questa fase; finisce a terra Miani, l’arbitro non fischia il rigore né ammonisce. Sembra che la punta del Termoli si sia lasciato molto andare.

6′ – Cross dalla fascia sinistra di D’Alessio, De Cicco mette di testa in calcio d’angolo.

4′ – Santini tiene un pallone che Genchi gli porta via al limite dell’area, poi l’arbitro assegna un fallo alla Maceratese.

1′ – Si ricomincia! Il secondo tempo riprende con il Termoli alla battuta.

INTERVALLO: Maceratese in difficoltà nei calci piazzati e male nei primi 20 minuti. Ma dalla mezz’ora i ragazzi di Di Fabio hanno reagito, trovando il pareggio con una prodezza di Mario Orta, trovato da un assist di Donzelli che finora è tra i migliori in campo. Bene anche Gizzi, autore di un primo tempo di qualità e quantità.

48′- Lattanzi guadagna un calcio d’angolo, ma non c’è più tempo per batterlo. Il primo tempo dice che Termoli e Maceratese sono sull’1-1.

47′ – Guglielmi entra in area di rigore e si prepara al tiro, Donzelli lo recupera e gli sporca il pallone. Intervento provvidenziale del terzino destro biancorosso. Sta venendo nuovamente fuori il Termoli nel finale di tempo.

45′ – Giuseppe Genchi vicinissimo alla doppietta: incrocia con il sinistro e la palla sibila vicina al palo di Turbacci, fuori causa sulla conclusione dell’ex attaccante dell’Ancona. Tre minuti di recupero segnalati.

44′ – Traversone di Donzelli, facile preda di Patania.

41′ – Seconda ammonizione nel giro di due minuti per la Maceratese. Ionni finisce sul taccuino del direttore di gara per una trattenuta.

39′ – Insiste la Maceratese nonostante il pareggio ritrovato. Possesso palla nella metà campo dei padroni di casa, Gizzi cerca l’assist in area. Palla a Ruffini che al limite dell’area cade con troppa facilità: ammonito per simulazione. Sembra corretta la decisione dell’arbitro.

38′ – Rete!!! Una perla di Mario Orta, aggancio volante col sinistro e poi subito conclusione violentissima e precisa dall’interno dell’area di rigore con il destro!

36′ – Conclusione dalla distanza di Ruffini col Mancino, pallone altissimo sopra la traversa.

35′ – Borrelli salta un avversario ed entra in area di rigore: Testa in scivolata prende un grandissimo rischio ma con ottima scelta di tempo porta via il pallone all’ex dorico. Grande intervento difensivo.

34′ – Taglio centrale di Orta in mezzo a due avversari, Gizzi lo cerca invece verso l’esterno dell’area: si arrabbia l’attaccante biancorosso col compagno di squadra.

32′ – Bell’aggancio di Orta che serve Borrelli sull’out di sinistra. Il cross in area arriva a Ionni che però sfiora il pallone di testa e non riesce ad indirizzarlo verso la porta.

31′
– De Cicco ci prova da una trentina di metri con il sinistro, si distende e blocca Patania.

27′ – Miani a terra in area di rigore: l’attaccante protesta, ma poi si rialza. L’arbitro non fischia fallo a favore del Termoli, né ammonisce per simulazione la punta dei molisani. Ma ancora una volta il pericolo viene dalla fascia destra del Termoli, dove Viteritti e Di Mercurio stanno facendo ballare De Cicco.

25′ – Di Mercurio supera De Cicco sulla fascia, Santini riesce però a chiudere. Angolo per il Termoli.

22′ – Trattenuta plateale di De Cicco su Di Mercurio, punizione da posizione pericolosa per il Termoli. Siamo vicini alla bandierina del calcio d’angolo, sul fronte d’attacco destro. Palla sul secondo palo, Turbacci rimane incerto e non esce, ma Orta di testa mette in corner anticipando un avversario.

20′ – Ora è la Maceratese a rendersi pericolosa. Cross dalla destra, sul quale Gizzi non arriva per pochissimi centimetri. L’esterno ex Amiternina è arrivato vicinissimo all’impatto di testa col pallone, si salva il Termoli.

18′ – Numero di alta scuola da parte di Gizzi, che sfugge a due marcatori sull’out di sinistra. Bello il cross per Orta, ma la punta si allunga il pallone in area dopo lo stop. Altro cross per Ionni, che però conclude molto debolmente, blocca Patania.

15′ – Intervento duro di Di Mercurio, entrato durissimo su De Cicco che si era già liberato del pallone. Cartellino giallo per il giocatore del Termoli.

11′ – Primo corner per la Maceratese. Sugli sviluppi fischiato un fuorigioco a Orta.

8′ – Ancora una volta la retroguardia biancorossa rimane ferma nella propria area di rigore, e Genchi, questa volta, riesce a punirla. Non basta il riflesso di Turbacci, che aveva negato il gol a Falco.

7′  Rete!!! Arriva in mischia il gol del Termoli. Un colpo di testa impegna seriamente Turbacci, la palla rimane sulla linea di porta e Genchi è il primo ad arrivare e a ribadire in gol!

7′ – Pericolosissimo il Termoli: assist di Genchi, Miani prende il tempo ad Arcolai e controlla il pallone in area, il suo tiro viene ribattuto in corner.

5′ – Il Termoli spinge subito forte, Gizzi riesce a far rifiatare la squadra guadagnano una punizione a centrocampo. Sugli sviluppi del calcio piazzato Orta e Ruffini cercano dei cross tesi e pericolosi, si difendono bene i molisani.

2′ – Santini spinge Genchi: punizione a centrocampo per il Termoli, la palla arriva a Guglielmi che al limite dell’area piccola temporeggia e grazia Turbacci. Difesa della Maceratese in ritardo in questo caso.

1′ – Partiti! Comincia la stagione della Maceratese, in maglia biancorossa, e quella del Termoli, oggi in divisa bianca con bordature giallorosse e pantaloncini neri. Il primo pallone lo giocano Orta e Borrelli.

PREPARTITA: Tanti giovani nelle fila del Termoli, davanti invece spazio all’esperienza di Genchi e Miani per i padroni di casa. Dietro comanda la difesa l’esperto Giuliano Falco.

PREPARTITA: La Maceratese recupera tra i pali Turbacci: il suo infortunio si è rivelato essere meno grave del previsto, solo una contusione per l’estremo difensore biancorosso. Temperatura decisamente alta a Termoli. Tra poco sarà consegnata anche la distinta con la formazione dei padroni di casa.

PREPARTITA: Comincia con una giornata di anticipo, per esigenze televisive, il campionato della Maceratese, proprio in concomitanza con la festa di San Giuliano. I biancorossi sono di scena a Termoli, debuttando così in un campo difficilissimo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X