Colpo Civitanovese, preso Cristian Pazzi

SERIE D - Rinforzo di lusso in attacco per la formazione di Jaconi: "Conosco bene la piazza e i suoi splendidi tifosi, non vedo l’ora di iniziare a giocare"
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Mister Jaconi, Pazzi e Di Stefano

Mister Jaconi, Pazzi e Di Stefano

La Civitanovese comunica che, nella data odierna, è stato raggiunto l’accordo con il forte attaccante Cristian Pazzi, lo scorso anno in gol 14 volte con la maglia della Samb e autore del rigore decisivo, all’ultima giornata contro la Recanatese, che ha assegnato ai rossoblu la vittoria del titolo in serie D. Dopo una lunga trattativa, abilmente portata a termine dal Direttore Sportivo Omar Trovarello e dal Direttore Generale Fabrizio Cabrini, la società ha messo a segno il vero colpo dell’estate. Classe 1981, vanta una lunghissima esperienza tra i professionisti e il campionato interregionale. A testimonianza della sua assoluta regolarità sotto porta, le 141 messe a segno in 352 presenze con le maglie di: Fermana, Vis Pesaro, Arezzo (serie C1), Fano (C2), Tolentino, Monturanese, Civitanovese, Grottammare, Macerata, Valle del Giovenco, Pro Vasto, Renato Curi Angolana, Samb (serie D). Per bomber Pazzi si tratta di un ritorno all’ombra del Polisportivo, dato che ha già avuto modo di indossare la casacca rossoblu nella stagione 2000-2001, andando a segno tredici volte in trenta presenze. “Sono molto contento di tornare ad indossare la maglia della Civitanovese – le prime parole di Pazzi – Conosco bene la piazza e i suoi splendidi tifosi, non vedo l’ora di iniziare a giocare”. L’acquisto di Cristian Pazzi dimostra l’assoluta serietà del nuovo progetto civitanovese e dimostra il grande sforzo che la nuova dirigenza sta portando avanti dal giorno del suo insediamento. Tutti pazzi per Pazzi, dunque, con la speranza che la campagna abbonamenti spicchi il volo e ripaghi il sodalizio rossoblu della passione e competenza che ha messo in campo dallo scorso 5 luglio. L’attaccante ha già iniziato ad allenarsi con la squadra e sarà a disposizione domenica prossima contro l’Amiternina, gara valida per il primo turno di Coppa Italia, in programma alle ore 16 al Polisportivo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X