Primo colpo per il nuovo Matelica
Ecco il jolly Mauro Gilardi

SERIE D - L'ex giocatore (classe 1982) di Gubbio, Pavia, Olbia, San Marino e Poggibonsi: "Ho sempre sentito parlare molto bene della società, sono felice di poterne far parte"
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Mauro Gilardi

Mauro Gilardi

di Sara Santacchi

Che qualcosa stesse bollendo in pentola era facilmente comprensibile e, dopo qualche settimana di silenzio, arriva la prima novità ufficiale. Ad arricchire la rosa del Matelica per la prossima stagione in serie D arriva, infatti, Mauro Gilardi, classe ’82, jolly difensivo che si adatta molto bene anche a centrocampo. Un giocatore, dunque, che potrà essere utile alla squadra in più ruoli “Sono molto contento di poter giocare a Matelica e che la società mi abbia dato questa possibilità – sono le prime affermazioni del neo arrivo – Sono completamente a disposizione del mister e dei miei compagni e spero di rendermi utile il più possibile”. Un giocatore dal lungo passato nei professionisti dove ha giocato in tutta la sua carriera: nella stagione 2001-2002 a Gubbio, poi nel Pavia, la Biellese, l’Olbia Calcio, quindi San Marino e Poggibonsi, fino al 2011 quando per la prima volta è arrivato in serie D vestendo la maglia del Flaminia Castellana, squadra in cui è rimasto fino al campionato appena conclusosi. Ed ora è pronto a vestire la maglia bianco-rossa “tra Lega Pro e serie D posso dire di non aver trovato grandi differenze. D’altronde si tratta di campionati molto competitivi e l’impegno deve essere esattamente lo stesso. Io ho sempre sentito parlare molto bene del Matelica. Si tratta di una società seria e con molta umiltà sono felice di poterne far parte”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X