“Ci sono due tipi strani al supermercato”
Trovati con la droga dai carabinieri

CIVITANOVA - Non si arresta il flusso di eroina nella zona di via Verga. Denunciati due giovani, uno residente in città, l'altro a Porto Potenza
- caricamento letture
L'eroina, il metadone e il taglierino sequestrati dai carabinieri

L’eroina, il metadone e il taglierino sequestrati dai carabinieri

di Filippo Ciccarelli

Si è concluso con una denuncia per detenzione di sostanze stupefacenti a carico di due giovani, uno di Porto Potenza e uno di Civitanova, l’intervento operato dai carabinieri di Civitanova a seguito di una segnalazione proveniente dal supermercato Coop di via Verga. Al 112, infatti, erano stati segnalati “due tipi strani” che stazionavano, muniti di casco, davanti all’ingresso della Coop proprio durante l’orario di chiusura. I carabinieri hanno subito verificato la telefonata della donna, temendo che i due potessero mettere in atto una rapina: in realtà le pattuglie, guidate dal Luogotenente Stefano Pizzichini, hanno fermato i due sul vialone mentre avevano provato a svignarsela alla vista dei militari. Dopo essere stati bloccati, è scattata la perquisizione per i ventenni: sono spuntate fuori due dosi di eroina, del metadone ritirato dal Sert pochi minuti prima e, addosso al giovane potentino, anche un taglierino per cui è scattata un’altra denuncia. I carabinieri hanno sequestrato anche una siringa; i due sono già noti alle forze dell’ordine, per reati connessi alle sostanze stupefacenti. L’intervento dei militari è ormai all’ordine del giorno in via Verga, dove tre settimane fa venne arrestato Nicola Scarpeccia, trovato in possesso di 22 dosi di eroina (leggi l’articolo) e mentre il 21 maggio è toccato ad un pusher magrebino che spacciava hashish nella stessa zona (leggi l’articolo). La situazione desta molta preoccupazione, anche perché la zona è molto frequentata da bambini e ragazzi, vista la presenza di istituti scolastici e dei giardinetti che, purtroppo, sono sempre più presi d’assalto da spacciatori e tossicodipendenti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X