Real Molino in festa per la promozione
Juve Club-Sefrense allo spareggio

IL PUNTO SULLA TERZA CATEGORIA - Valdichienti e Ripe San Ginesio chiudono rispettivamente al quarto e quinto posto
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Bianchi Gol

Bianchi del Real Molino festeggia un gol realizzato

di Luigi Labombarda

E’ il Real Molino la seconda promossa dalla Terza alla Seconda categoria. La squadra regina del girone H scaturisce dalla sfida dell’ultima giornata di campionato proprio con la diretta rivale Real Montecò, sconfitta 1-0 nella gara disputata a Villa San Filippo (lo spostamento imposto per motivi di ordine pubblico). Decide all’81’ un calcio di rigore molto contestato dagli ospiti che Sacha Bianchi trasforma in rete. Servirà invece, come ampiamente pronosticato, lo spareggio tra Juventus Club Tolentino e Sefrense per decidere la vincitrice del girone F e quindi la terza promossa: appuntamento domenica 5 maggio alle 16.30 al “Soverchia” di San Severino. L’inizio dei playoff è invece fissato per l’11 maggio, intanto la regular season chiude con lo strabiliante record di 103 reti realizzate (la media è di quasi cinque gol a partita). Le due capoliste del girone F vincono anche nell’ultimo turno e si danno appuntamento allo spareggio. La tripletta di Massimiliano Biordi mette subito al sicuro la Sefrense ma la Palombese approfitta dell’inevitabile calo di concentrazione e pareggia i conti prima dell’intervallo; nella ripresa le reti di Taini, Salvatori e Grelloni completano il 6-3 finale. Anche la Juventus Club sente oltremisura la pressione di dover vincere e a Pioraco va addirittura sotto 2-1, dopo il vantaggio iniziale di Testiccioli, poi nella ripresa Santucci e Pagliari firmano la rimonta e il 3-2 finale per i bianconeri. Chi perderà lo spareggio andrà direttamente in finale playoff, perché il Visso (2-0 casalingo con la Folgore Castelraimondo) chiude quinto ma a 10 punti dalla piazza d’onore. L’unica semifinale playoff del girone sarà tra Esanatoglia (solita goleada al Collevario, finale 7-2) e Pievebovigliana (2-0 sul campo dell’Abbadiense). Con la promozione del San Ginesio già celebrata la scorsa settimana, nel girone G l’attenzione era tutta sugli accoppiamenti playoff: vincono tutte le squadre interessate e dunque classifica congelata. Il CSKA Corridonia vince il derby con la Nuova Pausula 3-2 e chiude al secondo posto, alla pari con il Colbuccaro (cinquina alla Giovanile Corridoniense) ma con il miglior piazzamento per via degli scontri diretti favorevoli ai biancoverdi di mister Storani. Quarto posto per il Valdichienti (3-1 casalingo al S.Marco Petriolo) e quinto per Ripe San Ginesio, che vince 5-2 il derby con i cugini ginesini, ormai già campioni. Nulla da fare quindi per il Macerata 1921, che onora fino all’ultimo il campionato (divertente il 5-4 a Colmurano con quattro reti di mister Fabio Conicella) ma resta fuori dai playoff. Detto del successo del Real Molino, l’epilogo del girone H vede il Real Porto piazzarsi al secondo posto e sorpassare sul filo di lana i montecosaresi, grazie al 5-2 all’Accademia. La formazione di mister Sampaolesi se la vedrà nella semifinale playoff con l’Europa Calcio, che proprio nell’ultima gara batte e sorpassa il San Giuseppe al quinto posto: al vantaggio dei civitanovesi con Di Stani, le reti di Savi e Senesi fissano il risultato sul 2-1 per i leopardiani. Nell’altra semifinale il Real Montecò ospiterà gli Amatori Appignano, che chiudono al quarto posto dopo il 4-3 a Luna Insonne.

IL PERSONAGGIO DELLA SETTIMANA: Sacha Bianchi (Real Molino). Nove reti in dodici gare ma la più importante è quella dell’ultima gara, che regala la prima promozione della storia del sodalizio di Monte San Giusto.

IL TOP 11:
1- Diomedi (Real Marche)
2- Nardi (Borgo Mogliano)
3- Calabrò (Visso)
4- Iommi (Real Molino)
5- Verdoni (Am. Appignano)
6- Ferranti (CSKA Corridonia)
7- Brusciotti (Pievebovigliana)
8- Scarpacci (Juve Club Tolentino)
9- Conicella (Just Macerata 1921)
10- Biordi Massimiliano (Sefrense)
11- Centioni (Valdichienti)
All. Elisei (Europa Calcio)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X