Le Marche vincono il torneo delle Regioni
con quattro maceratesi in squadra

CALCIO A 5 FEMMINILE - Samantha Fermani, Silvia Giosuè, Federica Marani e Michela Ciccioli protagoniste in Sardegna
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
C - Silvia Giosuè (Vis Concordia Morrovalle)

Silvia Giosuè della Vis Concordia Morrovalle

di Enrico Scoppa

Le Marche del calcio a cinque femminile hanno conquistato il tricolore nella cinquantaduesima edizione del torneo delle Regioni manifestazione di calcio giovanile proposta dalla Lega Nazionale Dilettanti ed organizzata dal comitato regionale della Sardegna con ben quattro giocatrici tesserate con squadre della provincia di Macerata Samantha Fermani, Silvia Giosuè, Federica Marani in forza alla Vis Concordia di Morrovalle e Michela Ciccioli della Junior Chiesanuova. La finale giocata nella palestra di Sinnai, in Sardegna, ha premiato la squadra guidata da Battistini. Le ragazze marchigiane sul podio della più importante manifestazione nazionale di calcio a cinque: battuta la Puglia sei a tre. E’ stata una partita di straordinaria intensità che ha visto la squadra marchigiana passare in vantaggio dopo appena quattro minuti di gioco con la Mencaccini la bravissima portacolori della squadra Città di Falconara che ha firmato un poker di reti di straordinaria bellezza; 4’-15’ del primo tempo, 3’-14’ del secondo i minuti di gioco che la bravissima Martina non dimenticherà tanto facilmente. Le altre due reti delle Marche portano la firma, invece, di Elisa Magnanti della società Gabicce Gradara e Silvia Giosuè della Vis Concordia Morrovalle. Per la Puglia che ha lottato con caparbietà e grande determinazione sognando il tricolore da non dimenticare la doppietta di Mazzuoccolo e il gol di Corriero che alla fine del primo tempo avevano regalato il vantaggio (3-2) alla squadra guidata da De Filippis. Una finale che non verrà facilmente dimenticata ne dai vincitori ne dai vinti capace di rivalutare il calcio a cinque femminile delle Marche e del  maceratese come è stato detto dai protagonisti al termine della gara “nessuno ha sbagliato nulla. La sqaudra ha rispettato le previsioni della vigilia che le volevano sul podio”.

B - Samantha Fermani ( Vis Concordia Morrovalle)

Samantha Fermani della Vis Concordia

Per le Marche in distinta: Stefania Apalaghie (Alma Juventus Fano), Claudia Catena, Giulia Chiaraluce, Martina Mencaccini (Città di Falconara), Elisa Magnante (Gabicce Gradara), Aida Xhaxho (Gemina), Ciccioli Michela (Junior Chiesanuova), Federica Di Buò, Luisana Mazzacane (Real Sibilla Comunanza), Samantha Fermani, Silvia Giosuè, Federica Marani (Vis Concordia Morrovalle). Allenatore: Francesco Battistini.

A - Federica Marani (Vis Concordia) Morrovalle)

Federica Marani della Vis Concordia

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X