Ztl: finita la riduzione natalizia
Fioccano le multe

MACERATA - Molti automobilisti si lamentano per il repentino cambiamento di orari incentro storico
- caricamento letture

telecamera

di Alessandra Pierini

Da qualche giorno a Macerata fioccano le multe per il mancato rispetto della Zona Traffico Limitato. Due le categorie di sanzionati: da una parte quelli che non sapevano dei nuovi orari in vigore per il periodo natalizio, dal 17 dicembre al 20 gennaio, e che non hanno notato il cartello esposto sulla garitta di Rampa Zara. E’ vero che la legge non ammette ignoranza, e così anche il codice della strada, ma è anche vero che un provvedimento in vigore per un mese e tre giorni non è neanche così semplice da recepire. Così molti sono stati coloro che entrando in centro alle 19 di sabato e domenica, hanno rimediato una immediata sanzione. Ci sono poi coloro che invece che del provvedimento natalizio avevano beneficiato con piacere e che, convinti che non fosse per un periodo tanto limitato, hanno continuato ad entrare dopo le 18 in piazza della Libertà anche ieri ed oggi e sono stati pizzicati dall’occhio attento della telecamera. Per loro stessa sorte dei precedenti. C’è chi la prende con rassegnazione, chi si arrabbia e chi promette di non varcare mai più le soglie di Macerata: tutti comunque attendono la famigerata cartolina verde e spereranno fino all’ultimo di essere graziati. Se poi la Ztl allargata abbia funzionato o meno, l’ardua sentenza ai commercianti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X