Juniores, il derby premia la Recanatese
Poker alla malcapitata Jesina

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Fausto_Curzi

L’allenatore della juniores della Recanatese Fausto Curzi

Netta affermazione della Recanatese nel derby casalingo giocato contro la Jesina, seconda forza del girone H del campionato Juniores Nazionale. Non c’è stata storia, come il risultato finale fa intuire, tra leopardiani e leoncelli. I ragazzi di mister Curzi si impongono 4-1 grazie alla rete di apertura messa a segno da Fabiani cui è seguita la tripletta di Palmieri. Per la Jesina il gol della bandiera porta la firma di Cauti. Grazie a questo successo la Recanatese si porta al secondo posto a quota 30 punti, scavalcando proprio la compagine allenata da mister Bacci che resta ferma a 28. Il distacco dalla capolista Ancona resta immutato (4 punti) in virtù del successo dei dorici contro la Maceratese (3-1).

il tabellino:

RECANATESE: Verdicchio, Sebastiani, Giacché(33’st Leaua), Candidi, Severini, Spinaci, Monachesi, Muço(22’st Ramazzotti),Fabiani, Palmieri, Basilici(25’st Catinari).A disp:Zitti, Brandoni, Sturba, Pasquini. All.Curzi.

JESINA: Fratoni, Pierandrei(17’st Nicodemi), Ambrosi, Titti(10’st Barchiesi), Gasparini, Tullio, Cauti, Remedi, Sylla, Bastianelli, Carnevali(1’st Baldi). A disp: Rossetti, Conte, Annibaldi, Silvestrini.All.Bacci.

Arbitro: Gregori (Pesaro)
Assistenti: Cupponi e Buccolini (Macerata)
Marcatori: 3′ Fabiani(RE), 13′ e 32′ Palmieri(RE), 43′ Cauti(J), 38’st Palmieri(RE)
Ammonizioni: Tullio(J), Muço(RE), Basilici(RE), Monachesi(RE), Nicodemi (J)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X