Basket, ancora una sconfitta nel finale per la Luì Porte Recanati

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Riccardo Nardi

Riccardo Nardi

Secondo stop casalingo consecutivo per la Luì Porte Recanati, anche questo contro una formazione di prima fascia (la Sigma Imola, ora seconda in classifica) e anche questo maturato solo nel finale (74 a 81) dopo un incontro molto equilibrato. Gli ospiti si sono dimostrati squadra di valore, costruita attorno ad un Porcellini da categoria superiore, ben coadiuvato nello sviluppo della manovra offensiva dal lungo italo-argentino Massari. La squadra di coach Filippetti ha offerto forse la miglior prestazione al tiro dell’intera stagione, trascinata da Cardinali versione lusso nel primo tempo e con Nardi in grande spolvero nella ripresa. Nei primi due quarti, nonostante i continui cambi difensivi, la Luì Porte non riesce ad arginare l’attacco ospite: 20 a 16 al termine del primo quarto e 39 a 32 al riposo, sempre in favore della Sigma Imola. Nella ripresa, la musica non cambia fino alla fine del terzo periodo (58 a 51 per gli ospiti); nel quarto tempo Porcellini e Massari rifiatano leggermente e Imola, giocando praticamente con soli sei effettivi, vede calare le proprie percentuali al tiro: d’altro canto i recanatesi ci credono, sospinti anche dal pubblico, finalmente caloroso. La rimonta si ferma però al meno 3: qualche possesso palla sprecato, alcune ingenuità e la scarsa precisione dalla lunetta impediscono alla Luì Porte di approfittare delle difficoltà avversarie. Resta comunque la soddisfazione di avere ancora una volta impegnato a fondo una delle prime della classe: Imola ha condotto per tutta la gara, ma per portare a casa il risultato ha avuto bisogno di tirare con il 58% da due e con il 52% totale. Nei finali di partita, specie se tirati, la squadra soffre ancora un po’ l’inesperienza e la scarsa abitudine alla categoria, ma ha dimostrato di volersi giocare ogni gara fino alla fine. Prossimo impegno, sabato 12 gennaio alle 21.15 a Giulianova, per l’ultima del girone di andata.

Luì Porte Recanati: MOSCA 6, NARDI 18, ATTILI, CARDINALI 17, PIERALISI 6, GURINI 7, MANONI 9, MAZZOLENI, MAGRINI 5, PILONI 6 (all.re Paolo Filippetti)
Sigma Imola: PIERI 1, GRANDOLFI, CORAZZA 21, GRILLINI 2, DI PLACIDO, CIRLA, BOSCHI, MASSARI 20, GUGLIELMO 14, PORCELLINI 23 (all.re Zafiri).
ARBITRI: Agostinelli – Di Luzio
Parziali: 16 – 20; 16 – 19; 19 – 19; 23 – 23.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X