Il Matelica ingrana la sesta
Cacciatore e Api stendono il Tolentino

ECCELLENZA - Sesta vittoria consecutiva della formazione di Spuri Forotti che sfrutta al meglio la pessima giornata di Moschetta
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Cacciatore-1

Cristian Cacciatore

di Paolo Del Bello

Grazie a due gravi errori di Moschetta, il Matelica batte il Tolentino e porta a sei il numero di vittorie consecutive di questo inizio di campionato e si conferma al comando della classifica. Tutto nasce da un grave errore in disimpegno di Moschetta che regala a Cacciatore la palla del primo gol. Fino a quel momento la partita era stata equilibrata ed il giovane Tolentino era riuscito senza problemi a tenere testa alla capolista. Sotto di una rete la squadra cremisi ha tentato il tutto per tutto riuscendo anche a sfiorare il pareggio in più di un occasione, ma in contropiede la formazione di Spuri Forotti, complice ancora una volta Moschetta ha ottenuto con Api il calcio di rigore che ha chiuso la partita. Mister Zaini conferma la stessa formazione delle due ultime partite, cosi come il CRA Marche conferma i due assistenti Camela e Lanese che erano arrivati al Della Vittoria già nella precedente sfida con la Biagio Nazzaro. Al 13’ lancio di Kakuli per Cognigni, ottimo stop palla per l’accorrente Iachini, il Matelica si slava in angolo. Al 23’ angolo di Cacciatore, colpo di testa di Ercoli palladi poco  sopra la traversa. Al 25’ Api batte a colpo sicuro su assist di Cacciatori, Lori si salva di piede. Al 31’ Cognigni si libera bene ma da ottima posizione spara sopra la traversa.  Al 37’ D’Addazio salva in extremis su Cognigni. testa Frinconi. Al 54’ ospiti in vantaggio. Moschetta regala il pallone a Cacciatore ed il numero dieci ospiti segna a porta vuota.  Al 62 ci prova Iachini in mezza rovesciata para Spitoni. Al 65’ Api si presenta solo davanti a Lori ma il numero uno cremisi riesce a fermare il pallone del possibile due a zero. al 67’ locali vicino al pareggio. Iachini conclude al volo su assist di Frinconi il pallone finisce però sul fondo con Spitoni immobile. Al 81’ il pareggio sembra cosa fatta Frinconi su corta respinta della difesa ospite batte a colpo sicuro, la palla fa la barba al palo e termina sul fondo. All’84 Moschetta completa la sua giornata negativa atterrando  in area Api, calcio di rigore per il Matelica ed espulsione. Dal dischetto Api non sbaglia e  fissa il risultato sul 2 a 0.

il tabellino:

TOLENTINO:  (4-3-3) Lori 6, Frinconi 6,5, Ruggeri 5,5,  Kakuli  6 (75’ Iori NG), Moschetta 4, Balleello 5,5, Ionni 6,5, Minopoli 6,  (63’ Paparoni 6) Cognigni 6, IachinI 5,5i, Bernabei 6 (61’ Aifuwa 5,5) A disposizione: Caracci, Fede, Barabucci, Aquilanti. All. Zaini.

MATELICA (4-2-3-1):  Spitoni 6, Silvestrini 6, Rocchegiani 5,5, Lazzoni 6, D’Addazio 6,5, Ercoli 6, Piciotti 6, Colella 6,5, Api 6,5 (88 Zaccagnini), Cacciatore 6( 61’ Cantarini 5,5), Trudo.5,5 (48’ Jachetta 6) A disposizone: Zepponi, Zampioni, Vitali, Ruggeri. All. Spuri Forotti.

ARBITRO: Santi di Prato 6 (Camela-Lanese di Fermo)

RETI: 54’ Cacciatore, 84’ Api su rigore.

NOTE: spettatori 1000 circa. Angoli 9 a 4. Ammoniti: Colella, Ruggeri F. , Ionni, Rocchegiani, Espulso Moschetta al 84’. Recupero: 4   ( 0 – 4).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X