Vongolara affonda
Salvati i due membri dell’equipaggio

PORTO POTENZA - Il comandante e il marinaio del motopeschereccio Master sono stati soccorsi dalla Guardia Costiera
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

VONGOLARA-AFFONDA1-1024x681

 

VONGOLARA1-1024x768di Laura Boccanera

E’ affondata a 300 metri dalla costa la “Master” , vongolara di proprietà di Armando Malaccari. E’ successo questa mattina poco dopo le 7, quando la Guardia Costiera di Civitanova Marche ha ricevuto una richiesta di soccorso da parte del motopeschereccio  iscritto al numero 4SD331 di Porto San Giorgio. La vongolara per cause in corso di accertamento imbarcava acqua a largo di Porto Potenza. Il Comandante della Guardia Costiera civitanovese TV Lorenzo Masci pochi minuti dopo la chiamata di soccorso ha allertato la motovedetta CP 839 per dirigersi sul luogo dell’incidente. Allertati contemporaneamente anche i Vigili del Fuoco che con 6 uomini guidati dal caposquadra Evio Tedeschi hanno raggiunto il tratto di mare sul quale si trovava la vongolara. A bordo della barca che stava per affondare il comandante dell’unità da pesca e il marinaio che sono stati messi in salvo dagli uomini della Capitaneria. Questione di minuti e avrebbero potuto finire in mare: nel giro di 5 minuti infatti l’acqua dalle fiancate ha iniziato ad occupare velocemente il resto dello scafo facendo sprofondare il motopeschereccio che si è adagiato sul fondale a circa 6 metri di profondità.

VONGOLARAUn sommozzatore dei vigili del fuoco ha provveduto a segnalare il relitto con una boa colorata e nel frattempo allo scopo di circoscrivere eventuali spargimenti di combustibile presente a bordo, le unità navali della Capitaneria hanno provveduto a stendere delle panne galleggianti nell’area dell’affondamento. Fino al pomeriggio sono proseguite le operazioni di recupero dello scafo, terminate introno alle 17.30: la sala operativa ha pianificato l’operazione di recupero con l’aiuto del moto pontone “Magnum”. Allo stato attuale non si rilevano fenomeni di inquinamento marino da idrocarburi. 

(Nelle foto le operazioni di recupero)

 

VONGOLARA-AFFONDA-4-1024x681



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X