Droga: arrestato un 30enne di Macerata

Sequestrati dai carabinieri 87 grammi di cocaina. Denunciato il suo amico, un 31enne maceratese
- caricamento letture

 

cocainaProsegue l’impegno dei Carabinieri di Macerata, nella lotta a contrastare il traffico di sostanze stupefacenti. La notte scorsa è stata messa a segno una nuova operazione da parte dei militari del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo che ha portato all’arresto di M.S. , 30enne residente a Macerata, da tempo sospettato di essere dedito a proficua attività di spaccio in città e nei paesi limitrofi, e al deferimento all’Autorità Giudiziaria in stato di libertà di  P.P. 31enne, residente anche lui a Macerata. I servizi di osservazione e pedinamento protrattisi per alcune ore,  hanno confermato i sospetti dei militari. Nella nottata di ieri i due giovani sono stati fermati nella zona di Colleverde, nei pressi dell’abitazione di uno di loro, al momento della consegna di una dose di cocaina a due ragazzi, giunti sul posto a bordo della loro autovettura. I quattro, sorpresi dal controllo, hanno cercato di disfarsi di un piccolo involucro di cellophane, prontamente recuperato dai Carabinieri, che è  risultato poi contenere 0,7 grammi di cocaina.  Durante la successive perquisizioni domiciliari, solo a casa  dell’arrestato sono stati rinvenuti e sottoposti a sequestro 87 grammi di cocaina e circa 1 grammo di eroina, tutti suddivisi in dosi, un bilancino elettronico di precisione, due telefoni cellulari, materiale atto al taglio e al confezionamento dello stupefacente, nonché la somma di  660 euro, ritenuta provento dell’attività di spaccio. L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato trasferito al carcere di Ancona.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X