Strepitosa Camila Giorgi
Vola agli ottavi di Wimbledon

La giovane tennista maceratese ha battuto (6-3, 7-6) la Petrova, numero 20 al mondo. Lunedì la sfida con la polacca Agnieszka Radwanska
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Giorgi21-300x257

di Andrea Busiello

Ormai si può dire. A Wimbledon è nata una stella: Camila Giorgi. La giovanissima tennista, nata a Macerata il 31 dicembre del 1991, ha battuto nel terzo turno del torneo del Grande Slam (nei precedenti turni aveva superato Flavia Pennetta e la georgiana Tatishvili) la russa Nadia Petrova, numero 20 del mondo. Camila ha vinto in due set: 6-3, 7-6. Emozionante il secondo set dove l’azzurra è stata protagonista di una grande rimonta: infatti la russa era avanti 5-1 ma Camila è ritornata in carreggiata giocando un tennis davvero eccezionale ed è riuscita ad impattare fino a portare la ben più quotata Petrova al tie break. Dopo aver sciupato un match point, la Giorgi alla seconda chance non ha perdonato e con questo successo accede agli ottavi di finale del tabellone londinese dove troverà la fortissima polacca Agnieszka Radwanska, numero 3 del seeding. La sfida è in programma per lunedì, anche se al momento non è ancora uscito il programma ufficiale della giornata. Grazie al successo di questa sera Camila entra per la prima volta nella sua carriera tra le top 100 del mondo ma la sensazione è che questa ragazzina terribile sia destinata ad una carriera da prima della classe.

GLI ARTCOLI PRECEDENTI:

Camila Giorgi senza ostacoli a Wimbledon. Dopo la Pennetta cade anche la Tatishvili

Camila Giorgi, la nuova stella del tennis. La mamma: “La riporterò a Macerata”

Camila Giorgi strega Wimbledon. Vittoria all’esordio con la Pennetta

Giorgi31-258x300       Giorgi61-289x300

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X