Camila Giorgi strega Wimbledon
Vittoria all’esordio con la Pennetta

TENNIS - La maceratese ha sconfitto con un netto 6-4, 6-3 la numero uno italiana. Al secondo turno sfiderà la georgiana Anna Tatishvili
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Camila-Giorgi-e-Flavia-Pennetta

Camila Giorgi e Flavia Pennetta al momento del sorteggio

 

di Andrea Busiello

Netta vittoria per la 21enne maceratese Camila Giorgi al primo turno di Wimbledon nel derby italiano contro Flavia Pennetta, testa di serie numero 16 del torneo londinese. La tennista di casa nostra si è imposta in due set con il punteggio di 6-4, 6-3. Nel primo set Camila scappa subito sul 3-0 e mantiene il break di vantaggio fino al 5-3. Qui, quando va a servire per il set, l’emozione la tradisce e la Pennetta concretizza il controbreak. Nel game successivo però Camila strappa nuovamente il servizio alla brindisina e conquista il primo parziale. In avvio di secondo set, sull’1-0, Camila conquista 4 palle break (di cui tre consecutive sullo 0-40) senza però riuscire a strappare il servizio alla Pennetta. Si arriva così seguendo i servizi fino al 3-2, quando Camila sfrutta la prima occasione del game per portarsi avanti di un break. Sul 5-3 Camila parte con un doppio fallo, ma è brava a scacciare i fantasmi del primo set e chiudere il match senza ulteriori patemi. Al secondo turno Camila affronterà la georgiana Anna Tatishvili, 22enne numero 72 del mondo che ha superato in due set (6-4, 6-2) l’esperta thailandese Tanasugarn.La Tatishvili, che frequenta abitualmente il circuito WTA, quest’anno ha

Camila-Giorgi

Camila Giorgi

collezionato 15 vittorie e 12 sconfitte. La giocatrice georgiana è anche una buona doppista (n.60 del ranking mondiale): a Roma, in coppia con la Hampton, si è spinta fino alla semifinale.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



Donazioni
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X