Fede lascia il Matelica
Sarà Cacciatore il nuovo bomber?

ECCELLENZA - Continuano le manovre di mercato in casa biancorossa
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
cristian-cacciatore

Cristian Cacciatore

di Sara Santacchi

Ultimate le riconferme nel Matelica, non ha lasciato indifferenti, senza dubbio, l’assenza di Francesco Fede. Nel suo caso, più che di una non riconferma, che non sarebbe mai avvenuta, ovviamente, da parte della società nei confronti di un giocatore del suo calibro, protagonista negli ultimi due campionati gloriosi nonché capo cannoniere nella stagione 2010-2011 e con 15 reti all’attivo in quello di Promozione, girone A, da poco concluso, ma di una scelta personale. «Mi sono trovato a dover decidere in base al mio lavoro – ha affermato l’ex attaccate bianco – rosso – ovviamente rimanere nel Matelica non mi sarebbe dispiaciuto, ma con gli allenamenti anche durante il pomeriggio per me sarebbe stato difficile da sostenere, uscendo da lavoro a pomeriggio inoltrato».  Nessun rimpianto, quindi, ma anzi tanta voglia di andare avanti su questa strada continuando a segnare. «Posso dire che all’età in cui sono arrivato, con tanti tipi di esperienze diverse, la mia attenzione non va tanto sulla categoria, ma sul fatto di poter dare il mio apporto a una squadra. Non nego che l’Eccellenza è un campionato tanto importante quanto difficile, quindi probabilmente non so fino a che punto sarei potuto essere “necessario” al Matelica.

Francesco-Fede-bomber-del-Matelica

Francesco Fede

Non perché voglia avere l’esclusiva, questo è fuori da ogni dubbio, ma mi piacerebbe continuare a far bene e, magari, essere importante anche per altre realtà. Insomma essere in grado di poter segnare ancora tanto e mettere i miei gol a disposizione di una squadra». Ciò che è sicuro è che le proposte non sono mancate, da tante realtà diverse: dalla Promozione in Umbria, fino a un paio di squadre nella costa marchigiana, nonché da alcune squadre a lui più vicine, di altre categorie, ma con obiettivi ambiziosi per la prossima stagione. Chissà che non possa ricadere proprio su quest’ultima la scelta finale. Intanto si fanno sempre più forti le voci che vorrebbero Cacciatore, ex bomber della Maceratese, come prossima preda del Matelica.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X