Una giornata di solidarietà
per Barbara Giuggioloni

La frazione di Villa Potenza si mobilita per la giovane malata di Sla
- caricamento letture
barbara_giuggioloni2-225x300

Barbara Giuggioloni

La frazione di Villa Potenza si mobilita per Barbara Giuggioloni, la giovane maceratese, malata di Sla, pronta a partire per un viaggio della speranza in Israele dove sarà sottoposta ad un trattamento basato sulle cellule staminali (leggi l’articolo). L’intera giornata di domenica sarà dedicata alla sfortunata 37enne, fino a qualche mese fa titolare di una pizzeria a Villa Potenza.

La giornata di beneficenza si aprirà alle 8,30 con l’esposizione di commercianti e artigiani, alle 9 si aprirà la pesca con più di mille premi. Alle 9 prenderà il via la passeggiata ecologica nel parco dell’Acquedotto. Dopo la Santa Messa delle 12 celebrata da padre Alberto Panichella nel piazzale antistante il supermercato di via dell’Acquedotto e il discorso di un esperto sulla malattia, si pranzerà insieme. Il pomeriggio sarà dedicato allo sport con alle 16 il torneo di beach volley 3 contro 3, alle ore 17 la gara di bocce e alle ore 18 torneo di calcetto no limits. Il ricavato delle attività sarà completamente devoluto a Barbara Giuggioloni.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X