La Maceratese accede
agli spareggi regionali

CALCIO JUNIORES - La formazione di mister Ferretti vince con due giornate d'anticipo il proprio girone
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Maceratese-Juniores

La formazione juniores della Maceratese

La Maceratese festeggia la sua formazione Juniores che ha vinto matematicamente il girone C del campionato regionale di categoria e va agli spareggi per definire la vincente regionale. Serviva la vittoria contro l’Elpidiense Cascinare per mantenere il distacco con il Potenza Picena e la vittoria è arrivata, un rotondo 5-0. Il distacco sulla seconda è addirittura passato da sette a nove punti, visto il pareggio dei diretti inseguitori con il Loreto, dunque le ultime due giornate potranno essere disputate con assoluta tranquillità prima dei playoff. Tornando alla gara con l’Elpidiense (giocata lunedì sera al campo Rione Pace), mister Ferretti ha dovuto far fronte per l’ennesima volta ad una situazione di emergenza in difesa, vista l’assenza per squalifica di Guzzini e l’indisponibilità di Monterosso e Montanari (oltre a quelle di lunga data di Traini e Russi). Davanti a Martinelli tra i pali, Rocci scala dunque al centro della difesa e accanto a lui c’è l’esordio stagionale di Andrea Bruno, al rientro dopo un lunghissimo percorso di recupero dopo l’infortunio al menisco. Pronti-via e dopo tre minuti arriva il vantaggio dei biancorossi con Francesco Patrassi, che controlla in area un cross di Battistini e mette in rete da distanza ravvicinata. La Maceratese gioca splendidamente, Cacopardo e Lorenzo Patrassi dettano i tempi a centrocampo, sulle fasce Battistini e l’altro Patrassi sono imprendibili e si vedono spesso scendere sulle corsie laterali anche Tartabini e Agyeman. Il raddoppio non tarda ad arrivare ed è siglato da Cartechini, che riceve un bel pallone dal compagno di reparto Raponi e batte il portiere avversario in uscita. La terza rete arriva pochi minuti prima dell’intervallo e porta la firma di Battistini, che chiude con un diagonale una bella azione in velocità, con il pallone scambiato con Cartechini. Con la vittoria ormai in cassaforte, in apertura di ripresa mister Ferretti effettua alcuni cambi, inserendo Pepe, Giustozzi e Serrani. Nel finale c’è un altro gradito ritorno in campo, quello di Cristiano Riccetti (anche lui al rientro dopo un lungo infortunio) che si regala addirittura una doppietta e che porta il risultato sul 5-0 per la Maceratese. Le prossime due gare vedranno la Maceratese impegnata in casa con il fanalino di coda Vigor Pollenza e successivamente in trasferta a Porto Recanati.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X