Robur esagerata, il 10-3 sulla Nuova Faleria
è un record incredibile

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

La formazione della Robur al gran completo

di Luigi Labombarda

E’ sicuramente un risultato da record quello con cui la Robur Macerata asfalta la Nuova Faleria nella gara della 22° giornata del campionato di Terza categoria: finisce addirittura 10-3. E pensare che i primi trenta minuti vedevano gli ospiti rintuzzare i colpi della squadra di mister Soldini, raggiungendo il 4-3, poi si è scatenata la valanga roburina che chiudeva il primo tempo sul 6-3 e metteva a segno altre quattro reti nella ripresa, dando corpo ad un risultato incredibile. Mattatore della serata Walter Bisonni con tre reti, a segno anche Sabbatini e Mugianesi due volte a testa e poi Ranzuglia, Ricci e Thomas. Qualcuno ha anche maliziosamente sottolineato che la capolista, con la miglior difesa della categoria, abbia subìto tre reti dal fanalino di coda del girone ma tutto passa in secondo piano quando poi il traguardo della promozione in Seconda è davvero ad un passo. Sabato prossimo a Colbuccaro la matematica potrebbe dare il verdetto definitivo



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



Donazioni
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X