A Corridonia parte la festa
La Corplast vola in C

VOLLEY - Con un turno d'anticipo le ragazze di coach Concetti raggiungono l'obiettivo prefissato ad inizio stagione
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

La Corplast saluta e se ne va. Si è conclusa sabato a Fano la strepitosa cavalcata della Corplast Corridonia, la lunga fuga per la vittoria citando il celebre film. Con un turno di anticipo sull’epilogo dei playoff, la squadra di pallavolo femminile è salita in serie C! Mai traguardo fu più meritato, perché Zamponi&c. hanno surclassato le rivali di categoria imponendosi anche come la squadra dei record grazie alle 20 gare di fila da imbattuta. L’obiettivo però restava quello grosso ed è stato raggiunto a braccia alzate e con le dita a forma di C in casa della Vidali Fulgor. Forte di un vantaggio di 5 punti sulla Secursilent Tolentino, la Corplast ha potuto festeggiare anche se sconfitta 3-2. La terza sconfitta del campionato, tutte unicamente al tie-break, è diventata la più bella quando da Petritoli è arrivata la notizia del ko dell’inseguitrice. Per coach Concetti una gioia particolare: “Per certi versi eravamo preparati perché siamo sempre stati in testa da protagonisti assoluti, ma sabato è stato stupendo. Per me poi la gioia è ancor maggiore, questo risultato mitiga la delusione per la retrocessione di 2 anni fa. E’ vero eravamo tesi sabato ma è normale, Fano inoltre ha dato tutto perché si giocava il prosieguo nei playoff. Nel 3° set un fischio errato ci ha condannato ma siamo stati bravi a ricominciare nel quarto, confermando un’altra volta di avere una grande forza mentale.”La Corplast ritorna nel volley che conta con un progetto partito da zero, dalle ragazze del vivaio ma in cui non manca il sogno di rivivere i vecchi fasti. Intanto è seconda festa in poche settimane dopo la vittoria del campionato provinciale delle ragazze dell’Under18.

Questo l’organigramma della Corplast: proprietà e main sponsor Mario Centioni, presidente Vincenzo Tassone, direttore sportivo Giampiero Marcelletti, segretario Monica Salvatelli, dirigenti Rodolfo Golota e Alfonso Campetti, fisioterapista Michela Ginnobili. Coach Raniero Concetti, assistant Monica Sosa. Le atlete: Elisa Zamponi, Anna Kebe, Barbara De Michele, Beatrice Sabbatini, Sara Calisti, Alessandra Cardelli, Gaia Concetti, Giulia Germani, Chiara Costantini, Jenny Tentella, Laura Marignani, Janet Baldassarri, Elisa Marignani.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



Donazioni
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X