Basket under 19,
terza vittoria consecutiva per l’Abm

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
thiam

Il giovane Thiam dell'Abm

Come da pronostico il Calzaturificio Fermani Macerata under 19 si impone sui pari età dell’Elpidiense Basket bissando così il successo dell’andata. Un incontro certamente non all’altezza delle ultime uscite per i biancorossi che si sono complicati la vita soprattutto nel finale quando sono quasi riusciti a rimettere in corsa gli ospiti con una gestione “allegra” dei possessi finali; un implacabile Rosettani ne approfittava per segnare quattro triple praticamente consecutive e riportare i suoi a tre punti ad una manciata di secondi dalla fine; il time out di coach Contigiani che spostava l’ultima rimessa in attacco e il mancato raggiungimento del bonus da parte elpidiense permetteva ai maceratesi di controllare agevolmente gli istanti finali e di portare a casa i due punti. Prima del rilassamento finale i padroni di casa avevano offerto scampoli di buon gioco soprattutto a cavallo tra la metà del terzo e i primi minuti del quarto periodo quando una difesa efficace riusciva a far ripartire in velocità i vari Thiam, Kimanov ed Ortenzi che segnavano con discreta continuità e davano un consistente vantaggio in doppia cifra. Prossimo appuntamento il 26 ad Ancona per affrontare la sfida con la capolista Stamura.

CALZ. FERMANI MC-ELPIDIENSE BASKET 61-56  ( 14-11; 25-23; 48-38)
ELPIDIENSE : Stacchietti 8, Viozzi 6, Rosettani 26, Brasili 7, Sacripanti 5, Pacini, Meconi n.e., Ortenzi 4, Vallesi , Giorgetti,                                                                                  allenatore : Catini
MACERATA : Pepi, Ortenzi 8, Morichetta , Melchiorre 7, Luberti , Thiam 14, Mazzocconi 3, Porfiri 5, Sforza n.e., Kimanov 16, Tiberi 4, Andrenelli 4,                allenatore : Contigiani
ARBITRI : Ciurnelli e Pellegrini



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X