Carima da sogno, stesa la capolista

HOCKEY SERIE B - Dopo la vittoria nel derby contro Mogliano, la formazione maceratese supera 2-0 (reti di Bacaloni e Di Salvatore) il Torre Santa Susanna
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Dopo la vittoria nel derby con il Mogliano, l’Hockey Carima si è ripetuto battendo la squadra pugliese del Torre Santa Susanna (prima in classifica) con il punteggio di 2-0. La partita è iniziata con i biancorossi (in maglia nera) attenti agli assalti dei più esperti atleti brindisini. Alla metà del primo tempo, quando già la squadra di casa si era più volte avvicinata alla porta avversaria, l’arbitro ha concesso un corner corto. Con uno schema perfetto diretto da Baggio, il solito Di Salvatore ha siglato la prima rete. La partita è continuata sempre con i maceratesi, che attenti a centro campo non hanno permesso agli avversari di rendersi particolarmente pericolosi. Poco prima della fine del primo tempo, con grande tempismo, Bacaloni ha anticipato il portiere in uscita siglando il secondo gol. Il secondo tempo è stato facile per i maceratesi che si sono limitati a contenere con tranquillità gli assalti avversari, sfiorando addirittura più volte la terza marcatura. La squadra pugliese poche volte ha raggiunto l’area maceratese, ottenendo un solo penatly corner neutralizzato dal portiere Foglia, subentrato al bravo Rastelli.

Formazione Associazione Carima: Rastelli (Foglia), Simonetti F., Migliorelli, Mandolesi, Marcelletti A. (Crucianelli), Di Donato, Baggio, Marziali, Simonetti L.(Francavilla), Di Salvatore, Bacaloni.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X