Diversi acciaccati in casa Recanatese

SERIE D - Faieta, Committante, Moriconi e Catinari non sono in buone condizioni. Il loro stato di salute verrà valutato di giorno in giorno in vista della sfida di domenica contro l'Atletico Trivento
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Recanatese-11-300x196

La formazione leopardiana al completo

Ieri pomeriggio sono ripresi gli allenamenti per la Recanatese. Sul sintetico di Villa Musone, i giallorossi hanno effettuato il consueto riscaldamento seguito da lavori di mobilità articolare, possesso palla, lavoro aerobico e partitella finale. Ritorna a completa disposizione di mister Omiccioli il portiere Ursini, che nell’ultimo periodo aveva lavorato a parte a causa di un guaio muscolare. Si sono allenati precauzionalmente a parte sia Faieta che Committante, a causa di affaticamenti. Ha ripreso a correre Moriconi che ne avrà ancora per tre settimane. Sulla via del recupero il portiere Catinari, che ieri si è sottoposto a radiografia da cui è emerso che la frattura alla mano sinistra si è ricomposta. Dopo la rimozione della placca impiantata per favorire la ricalcificazione, il giovane estremo difensore giallorosso sarà di nuovo tra gli effettivi. Domenica, nella gara valevole per il 24º turno, al Tubaldi arriva l’Atletico Trivento che mercoledì dovrà affrontare in trasferta il San Nicolò nel recupero della 22ª giornata.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X