Domani al “Leonori” amichevole
tra Serralta e Caldarola

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
BICIUFFI-PAOLO-ALLEN

Paolo Biciuffi, allenatore del Serralta

L’ennesimo rinvio causa maltempo ha prolungato l’attesa per la ripartenza dei vari tornei con le squadre che, ferme ormai da tre settimane (ultimo turno giocato il 28 gennaio), stanno fremendo per tornare finalmente in campo e la volta buona dovrebbe essere nel prossimo fine settimana (sabato 25 febbraio) quando è stata fissata la ripresa del campionato con la disputa della quinta di ritorno. Non sono stati certi pochi i disagi causati dalla neve e tutti hanno avuto problemi per potersi allenare efficacemente e regolarmente e anche per il Serralta non è stato semplice dare continuità al proprio lavoro, visto che è stato praticamente impossibile trovare strutture disponibili per poter lavorare sul campo e per 15 giorni la squadra è rimasta praticamente inoperosa, se si eccettua qualche seduta in palestra. Adesso, però, la situazione va migliorando e si inizia a tornare alla normalità e si guarda verso l’impegno contro la prima della classe per l’atteso scontro al vertice. Inizia, dunque, una settimana importante per il Serralta che potrà tornare al lavoro abituale, potendo contare sul fatto che è stato reso fruibile il campo sportivo “Leonori” la cui superficie in sintetico è stata sgombrata dalla neve e resa praticabile, anche se si sarà costretti a qualche seduta in “trasferta”(Tolentino) per ovviare a problemi logistici e di sovraffollamento nell’impianto locale. Discorso completamente opposto, invece, per il “Soverchia” con il manto erboso ancora imbiancato ed impraticabile con tempi di utilizzo che si prospettano abbastanza lunghi e in conseguenza di ciò già si parla di far disputare le prossime gare ufficiali al “Leonori”. Nel frattempo, in attesa di conoscere le decisioni definitive, il Serralta torna in campo per un’amichevole che mister Biciuffi ha voluto organizzare perché c’è necessità di rimettere in campo la squadra che ha bisogno di riprendere confidenza con campo e ritmo e cos’ il tentino potrà dare spazio e minuti a tutti i giocatori della rosa. Il test verrà ovviamente disputato al campo sportivo “Leonori” con inizio fissato per le ore 17.00 e l’avversario sarà il Caldarola di Ortolani.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X