Il visone della Ubaldi …in fumo
al concerto di fine anno

Una manica della pelliccia del primo cittadino di Porto Recanati è venuta a contatto con una candela nella chiesa di San Giovanni
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

ubaldi-webtvUn po’ di spavento e un visone bruciato: questa la disavventura vissuta ieri dal sindaco di Porto Recanati Rosalba Ubaldi. Il primo cittadino portorecanatese stava partecipando al concerto di fine anno nella chiesa di San Giovanni, quando una manica della sua pelliccia si è avvicinata troppo a una delle candele accese e ha preso fuoco. La Ubaldi non si è accorta subito di quanto stava accadendo, ma fortunatamente accanto a lei c’era una bambina che ha subito lanciato l’allarme. Così, le tante persone che erano in chiesa si sono spiegate come mai improvvisamente parecchio fumo si stesse diffondendo nella chiesa. I danni, comunque, alla fine sono stati limitati al visone della Ubaldi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X