Lube a San Giustino con tanta voglia
di continuare a vincere

VOLLEY A1 - I biancorossi in campo a Santo Stefano alle 18 contro la penultima della classe. Podrascanin e soci vogliono difendere il secondo posto in classifica
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Lube-Modena

I biancorossi festeggiano dopo aver realizzato un punto

di Andrea Busiello

E’ una tasferta insidiosa quella che aspetta la Lube a San Giustino lunedì 26 dicembre alle 18. I biancorossi di coach Giuliani cercheranno il successo pieno per difendere, e se possibile, migliorare la seconda posizione in classifica. Nonostante l’arrivo delle feste, il volley non conosce soste ed in Umbria i ragazzi biancorossi giocheranno l’undicesima giornata di campionato. Analizziamo la sfida dal punto di vista tecnico. La formazione di De Giorgi (ex allenatore della Lube) arriva a questo confronto con soli 7 punti in classifica, con il penultimo posto in graduatoria. San Giustino ha perso i suoi pezzi da 90, uno per infortunio (Starovic) ed uno perchè è passato a Monza (Conte) ma venderà cara la pelle dinanzi al proprio pubblico. Macerata arriva a questa sfida con i favori del pronostico e non ha nessuna intenzione di lasciare punti preziosi per strada, per questo motivo coach Giuliani dovrebbe riproporre il sestetto titolare con Travica-Omrcen, Savani e Parodi in banda con Podrascanin e Stankovic al centro ed Exiga libero. Sono rimaste tre giornate alla fine del girone d’andata per il sodalizio cuciniero che dopo la sfida contro San Giustino, giocherà in casa contro Belluno (il 29 dicembre) e successivamente a Verona il 5 gennaio.

QUANTI EX – La sfida tra la Lube Banca Marche e la società umbra si conferma anche quest’anno come tradizionalmente ricca di ex. Sulla sponda San Giustino ve ne sono quattro, a partire dall’allenatore Ferdinando De Giorgi che ha guidato Macerata per bene cinque stagioni, dal 2005 al 2010, vincendo uno scudetto, una coppa CEV, due coppe Italia e due Supercoppe Italiane. Ex biancorosso anche il suo vice Massimo Caponeri, arrivato a Macerata nella stagione 2006/2007, e rimasto come assistente di De Giorgi fino al 2010.
Gli altri ex sono il libero Andrea Giovi, in biancorosso nella stagione 2008/2009, e Andrea Bartoletti, marchigiano che ha vestito la maglia della Lube Banca Marche dal 2006 al 2010. In casa Lube Banca Marche, a giocare con la società umbra è stato invece Cristian Savani, proprio nelle due stagioni precedenti al suo arrivo a Macerata.

DIRETTA RADIO CUORE – Energy Resources San Giustino – Lube Banca Marche sarà raccontata in diretta sulle frequenze marchigiane di Radio Cuore a partire dalle 17.55, dalla storica voce biancorossa di Lorenzo Ottaviani. La radiocronaca si potrà ascoltare anche in streaming sul sito www.lubevolley.it, entrando nella sezione Radiocronaca Live. Tvrs, emittente marchigiana ufficiale della A. S. Volley Lube, trasmetterà invece un’ampia sintesi della gara martedì 27 alle 20.10.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X