Bonaventura a San Severino per un premio alla carriera sportiva

IL RICONOSCIMENTO - Il centrocampista dell'Atalanta sarà ricevuto domani nella sua città Natale
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
bonaventura

Il centrocampista dell'Atalanta Giacomo Bonaventura

Il giovane Giacomo Bonaventura, centrocampista dell’Atalanta e della Nazionale Under 21 sarà ricevuto domani pomeriggio (venerdì 23) in Municipio per ricevere dall’assessore comunale allo Sport, Giampiero Pelagalli, e dal sindaco, Cesare Martini, un riconoscimento per la sua promettente carriera sportiva. La cerimonia, alla quale la cittadinanza è invitata a partecipare, è prevista per il pomeriggio alle 17 nella sala degli Stemmi. Sono stati invitati i vecchi allenatori di Bonaventura, quando militava nelle giovanili, ed il mister Fabrizio Castori. Dopo aver esordito con il San Francesco Cingoli di mister Giattini, Giacomo Bonaventura ha giocato da ragazzino nella formazione locale, la Settempeda, dove è stato allenato da Marco Zampa, quando militava nei pulcini, e da Lino Di Franco, quando è passato agli esordienti. Subito dopo, a seguire la sua carriera nei giovanissimi, ci ha pensato mister Mauro Borioni con il quale è rimasto in stretto contatto. Successivamente Bonaventura ha proseguito la sua attività negli allievi del Tolentino con mister Coltoti anche se poi la maggior parte delle partite le ha giocate con gli allievi provinciali di mister Alverio Piloni. Dopo la parentesi con gli allievi del Tolentino Giacomo ebbe la fortuna di dimostrare il suo valore e trovare la sua strada in una squadra satellite dell’Atalanta, la Margine Coperta di Montecatini. Il passaggio alla Primavera dell’Atalanta è stato rapidissimo.

bonaventura_2-200x300

Bonaventura ha debuttatto in serie A il 20 aprile 2008 nel corso della partita Atalanta – Juventus. Dopo essere stato ceduto al Pergocrema ed al Padova, in due riprese, è poi tornato alla sua vera squadra. Con la Nazionale ha partecipato al Campionato Europeo 2008 nell’under 19. Nel 2009 ha preso parte poi ai Giochi del Mediterraneo con la Nazionale under 20 e sempre con la stessa maglia e nello stesso anno ha preso parte pure al Campionato Mondiale. Nel 2011 è stato convocato per la prima volta in Nazionale under 21 per le gare di qualificazione del Campionato europeo. Il 27 marzo è stato convocato dal tecnico Massimo Piscedda nella rappresentativa della Lega Nazionale di serie B.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X