Basket, Abm corsara ad Amandola
con un pesante 70-59

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

L'atleta dell'Abm Federico Mancini

Espugna Amandola con autorità l’Associazione Basket Maceratese, conducendo la partita dall’inizio alla fine e dando un’ottima impressione di coesione e concretezza. Inizio scoppiettante coi biancorossi che volano subito a vantaggi in doppia cifra e chiudono il quarto a più 13 grazie ai soliti Pairone e Marco Mancini. Nel secondo periodo i padroni di casa provano a rientrare appoggiandosi a Belleggia e, approfittando anche dei lunghi più leggerini messi in campo da coach Grondona,  riescono a riportarsi a meno 4 al 20’. Dopo il riposo Amandola prova la zona che non viene digerita benissimo dai maceratesi che riuscono comunque a mantenersi avanti, +6 al 30’, in virtù di una buonissima prova di Federico Mancini che trova punti importanti dall’arco. Negli ultimi 10’ poi l’ABM alza nuovamente il ritmo ai due lati del campo e riprende definitivamente un vantaggio in doppia cifra conquistando così i due punti. Bene anche Thiam sotto i tabelloni e Antinori in regia in casa maceratese mentre i soli Chiavari e Sacchetti hanno dato una mano a Belleggia nelle fila amandolesi. Adesso lunga pausa natalizia col campionato che riprenderà nel week end del 14-15 gennaio.

il tabellino:

AMANDOLA-ABM  59-70

POL. 5 FONTI AMANDOLA: Tassi, Valleriani 2, Pochini , Chiavari 13, Sacchetti 13, Ambrosi, De Santis, Belleggia 26, Capannini 1, Zanivan 4. All. Mazzella e Cappelletti.

BK MACERATESE: Mancini F. 16, Centioni 2, Mazzocconi n.e., Mancini M. 14, Thiam 6, Antinori 2, Staffolani, Melchiorre 1, Tiberi 6, Pairone 25. All. : Grondona.

ARBITRI: Cisternino e De Carolis.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X