Nobili fa volare il Trodica
L’Aurora riprende il Potenza Picena

IL PUNTO SUI CAMPIONATI DI PROMOZIONE - Nel girone A pareggiano Apiro e Matelica. Giovedì si torna in campo per il turno infrasettimanale
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Il bomber del Potenza Picena Manuel Dell'Aquila

di Federico Bettucci

A metà settimana si chiuderà il girone di andata nel campionato di Promozione. Nel girone B, con il Pagliare campione d’inverno e con la Vigor Pollenza che passerà il Natale da ultima della classe, per ora la quinta posizione se la spartiscono Potenza Picena e Vis Macerata. Entrambe reduci da risultati in fotocopia. Tutte e due, infatti, non vanno oltre un pareggio interno per 2-2 contro formazioni più indietro in classifica, capaci di conquistare un punto prezioso nelle battute finali del match. Parise della Monteluponese gela “i Pini” a quattro minuti dal termine; Spurio dell’Aurora Treia ammutolisce lo “Scarfiotti” ad un paio di giri di lancette dal novantesimo. Va anche detto che le due matricole non hanno rubato nulla: tre legni di una Monteluponese capace di riagguantare la parità in inferiorità numerica (espulso Santinelli) e grande cuore di un’Aurora Treia che da inizio stagione ha già raccolto 22 punti, di cui 8 fuori casa. Appena uno in meno, tanto per intenderci, proprio della Vis Macerata e del Potenza Picena. Che prima delle feste si recherà a Montelupone. Ieri ai giallorossi non sono bastati Santoni e Dell’Aquila (su rigore), perché per due volte gli ospiti hanno ristabilito il pari, con Pandolfi prima e con Spurio poi, sfruttando le leggerezze difensive dei locali. Tutto nella ripresa. Alla Vis invece non è stata sufficiente la doppietta di Gentili nel corso della prima frazione: un diagonale su assist di Rapacci e un tiro dal dischetto. Anche in questa gara gli ospiti ribattono colo su colpo, prima con Bugari e poi con l’esperto centrale difensivo. Monteluponese comunque ancora penultima assieme al Chiesanuova, che ha osservato il turno di riposo. Settima sconfitta, terza tra le mura amiche, per il Portorecanati, che lascia i tre punti al Porto Sant’Elpidio (0-1). Tris di successi nelle ultime quattro uscite per il Trodica, che infilza di misura il Montottone sul suo campo con il primo gol stagionale di Nobili, che a venti minuti dalla fine trova il guizzo vincente non lasciando scampo ai padroni di casa. Un Porto Potenza largamente rimaneggiato incassa dopo una dozzina di minuti il colpo del ko a Falerone contro la Folgore. La Vigor Pollenza scappa con un pallonetto di Ulivello ma poi si fa riprendere nella ripresa: 1-1 sul terreno del Sirolo Numana. Pareggiano Apiro e Matelica nel girone A, rispettivamente contro Pergolese e Atletico Gallo Colbordolo. Topa su penalty e Cocilova salvano gli uomini di Latini dalla debacle interna (2-2), e così la vetta è sempre distante una sola lunghezza (vince solo la Falconarese tra le prime sette della graduatoria). A metà secondo tempo Fede su rigore consegna il pareggio al Matelica: 1-1 a Gallo di Petriano.

IL PERSONAGGIO DELLA SETTIMANA: Emanuele Nobili (Trodica). Doveva e voleva segnare prima del giro di boa del torneo. Parte titolare e non delude le aspettative, scappando di prepotenza e mettendo la sua firma su un successo di fondamentale importanza per i suoi. Il Montottone in casa ne aveva fatti 4 al Porto Potenza, prima di fare i conti con lui. Con un attaccante così, il Trodica può ambire alle zone Nobili.

LA FORMAZIONE DELLA SETTIMANA:
1 – Recchi (Trodica)
2 – Sileoni (Vigor Pollenza)
3 – Agus (Trodica)
4 – Parise (Monteluponese)
5 – Pandolfi (Aurora Treia)
6 – Bartolini (Trodica)
7 – Bugari (Monteluponese)
8 – Santoni (Potenza Picena)
9 – Gentili (Vis Macerata)
10 – Spurio (Aurora Treia)
11 – Nobili (Trodica)
Allenatore: Mazzaferro (Trodica)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X