Rapina a volto scoperto la Carifermo
Arrestato dopo un’ora dai carabinieri

MONTE SAN GIUSTO - In manette un civitanovese di 56 anni, già noto alle forze dell'ordine
- caricamento letture

rapina_carifermo-1-300x225Scoperto in meno di un’ora l’autore di una rapina nella sede della Carifermo di Monte San Giusto e recuperato l’intero bottino. Intorno alle 14,30, un  uomo a volto scoperto è entrato nella banca armato di taglierino e ha minacciato l’impiegata della filiale di via Circonvallazione, facendosi consegnare i 15.000 euro che si trovavano in quel momento in cassa per poi darsi alla fuga. Sul posto sono immediatamente intervenuti i  Carabinieri della locale stazione coadiuvati dai colleghi del N.o.r.m. e del Reparto Operativo. Dai primi accertamenti effettuati attraverso le telecamere installate nella banca, è stato  subito riconosciuto l’autore. Si trattava di C.C., 56enne di Civitanova, pluripregiudicato, gia’ noto ai Carabinieri, che lo hanno subito rintracciato nella sua abitazione dove gli veniva sequestrato l’intero bottino e il taglierino. L’uomo è stato prima condotto in caserma e arrestato per poi essere trasferito, dopo le formalita’ di rito, nel carcere di Montacuto dove resterà a disposizione dell’a.g. competente. E’ stato attivato, come sempre accade, il piano antirapina predisposto dai Carabinieri che ha dato il migliore risultato  possibile, con l’arresto in flagranza dell’autore ed il recupero di tutta la refurtiva in meno di un’ora. Grande soddisfazione dell’Arma del capoluogo.

Redazione Cm


(Foto di Guido Picchio) 

rapina_carifermo-3-300x225rapina_carifermo-2-300x203  rapina_carifermo-4-300x202   rapina_carifermo-5-300x225



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =