Il sanseverinate Giorgio Farroni
si laurea campione del mondo

PARACICLISMO
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Farroni-Mondiale“Evviva, evviva, evviva. La città di San Severino Marche esulta per la tua straordinaria vittoria”. Con queste parole il sindaco, Cesare Martini, a nome dell’Amministrazione e di tutti i settempedani ha salutato la conquista di un nuovo oro mondiale da parte di Giorgio Farroni, campione paraolimpionico molto noto a San Severino Marche essendo la mamma Clelia originaria di qui. Farroni, che è detentore di altri quattro titoli mondiali e che lo scorso anno aveva mancato per un soffio il gradino più alto del podio, si è imposto su tutti gli altri concorrenti nella sfida di Roksilde, in Danimarca, nella corsa in linea T2. Felicissimo il protagonista dell’ennesima straordinaria sfida: “La gioia è stata tanta e ha un gusto differente da quella del 2009: ero il favorito e marcato a vista. E’ stata veramente una vittoria sudata e credetemi, quando si vuole fermamente qualcosa e la si riesce a conquistare tra le difficoltà, è un’emozione che si fa fatica a descrivere”. Tempo fa il Comune di San Severino Marche aveva voluto rendere omaggio a Farroni, appena nominato cavaliere dal Presidente della Repubblica. La vittoria danese è stata festeggiata anche dalle zie di Giorgio, Maria e Raffaella, che risiedono in città e che sono legatissime al loro affezionato nipote.

Premio-Farroni



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X