Richiesta di rinvio a giudizio per 4 persone, tra cui un dirigente del Comune di Treia

Ad ottobre dal Gip per mancata esecuzione di un ordine del giudice
- caricamento letture

Netti-AndreaPromette di essere una lunga vicenda giudiziaria quella che avrà inizio nel prossimo ottobre e che vedrà sul banco degli imputati una dirigente del Comune di Treia, un imprenditore, un prestanome e  un direttore di banca.  Il Pubblico Ministero Andrea De Feis, Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Macerata ha infatti emesso una richiesta di rinvio a giudizio nei confronti di  un dirigente del Comune di Treia, dell’ amministratore di fatto della Idroelettrica Massimo, del direttore di una  filiale dei Monte dei Paschi di Siena e del presunto prestanome della Emme Costruzioni. La storia ha avuto inizio nel 2008. La ditta Reical di Pollenza di Andrea Renzi, assistito dall’avvocato Andrea Netti (nella foto), all’epoca vantava un credito nei confronti della  Idroelettrica Massimo ditta del Fermano, e  ha deciso di rivalersi della somma con un pignoramento presso terzi al Comune di Treia. L’ atto era volto a sottoporre a vincolo ogni somma dovuta dall’Ente alla Idroelettrica. Il Comune di Treia, nonostante il vincolo imposto dall’Ufficiale Giudiziario,  ha trasferito l’appalto ad un’altra società la Emme Costruzioni s.r.l. pemettendo così alla Idroelettrica Massimo di sottrarsi agli obblighi dovuti dal provvedimento del giudice civile. La richiesta di rinvio a giudizio dei legali rappresentati delle due imprese e della dirigente del settore lavori pubblici del Comune di Treia è motivata da  mancata esecuzione dolosa di un provvedimento del Giudice e per falsità ideologica. L’udienza preliminare è fissata per il 18 ottobre 2011.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X