39 euro di multa per chi non paga sulle strisce blu

MACERATA - Da settembre al via le modifiche alla disciplina della sosta tariffata
- caricamento letture

 

urbani

L'assessore Ubaldo Urbani

Nota del Comune di Macerata:

Dal prossimo 12 settembre entreranno in vigore le nuove modifiche alla disciplina della sosta tariffata necessarie per adeguare il sistema in atto alle più recenti direttive amministrative e giurisprudenziali.

Le modifiche sono contenute in una delibera approvata recentemente dalla Giunta, la quale prevede, tra le altre cose, che in caso di scontrino non leggibile o non esposto l’immediata sanzione amministrativa di 39 euro come stabilito dal  codice della strada. In caso di scontrino scaduto, invece, rimane in vigore il sistema attuale che prevede la possibilità, prima che scatti la sanzione amministrativa, del pagamento in sanatoria entro sette giorni.

Inoltre la delibera stabilisce nel caso in cui i posti riservati ai disabili siano occupati, che viene consentita, in via sperimentale fino al 31 dicembre 2011, la sosta gratuita sulle strisce blu alle auto a servizio dei portatori di handicap, presenti a bordo, munite di contrassegno.

Il provvedimento sancisce anche che tale sosta è autorizzata solo negli spazi gestiti dall’azienda pubblica Apm e quindi sono da ritenere escluse le zone corrispondenti a Rampa Zara, via Armaroli e viale Leopardi nel tratto compreso tra il terminal degli autobus e Rampa XXX Aprile.

Nel corso della fase sperimentale l’Amministrazione comunale  avvierà tavoli congiunti con le associazioni rappresentative dei disabili per valutare l’impatto delle misure intraprese e, allo stesso tempo, predisporrà misure finalizzate alla prevenzione e repressione dell’uso illegittimo del contrassegno invalidi.

Infine, il Comune ricorda che, per effetto della riduzione degli spazi di parcheggio in viale Giacomo Leopardi, già da qualche tempo è in vigore la possibilità per i residenti del centro storico, in possesso del permesso di sosta per la zona A, di sostare gratuitamente all’interno del parcheggio Garibaldi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X