Macerata piange la scomparsa
di Maurizio Speranza

Se ne è andato all'età di 42 anni a seguito di una grave malattia. Il ricordo della Pro Loco di Piediripa
- caricamento letture
Maurizio-con-alle-spalle-ladorato-pap%C3%A0-Gigetto-300x276

Maurizio Speranza con l'amato padre Gigetto

E’ scomparso questo pomeriggio Maurizio Speranza, 42 anni, molto conosciuto a Macerata (abitava nel Rione Pace), impiegato della Camera di Commercio con la passione per la musica, stroncato da una grave malattia. E’ stato collaboratore amato e stimato della Pro loco di Piediripa che lo ha voluto ricordare in una nota.
«La Pro Loco di Piediripa  piange uno dei suoi collaboratori più amati ed apprezzati: Maurizio. Appena quarantadue anni Maurizio Speranza lascia nella costernazione più assoluta il  papà Luigi, la mamma Maria Teresa, la sorella Francesca ed il marito Francesco. Una morte la sua che lascia tanti interrogativi.
Musicista appassionato e competente aveva ereditato la grande passione per la musica dal papà Luigi. Proponeva la sua musica in tante occasioni e in particolare il suo “piano bar” animava le serate della rievocazione storica della Trebbiatura nell’azienda Lucangeli.
Bravo e  capace, la musica, il suo grande amore e soprattutto la straordinaria voglia di coinvolgere. Eccolo pronto anche alla battuta, all’imitazione. Piacevolissime le gag di alcuni personaggi della anche nnon famosi ma capaci di strappare consensi ed applausi. La scomparsa di Maurizio lascia un vuoto incredibile.  Ricorda Maurizio anche il  Presidente della Pro Loco di Piediripa, Pio Tacconi  “Maurizio uno di noi, un grande collaboratore bravo nel curare i tanti momenti importanti che lo vedevano protagonista nel saper regalare momenti che non torneranno mai più. Non posso credere che la Pro Loco abbia perso Maurizio.Non lo dimenticheremo mai. Troppo bravo, troppo innamorato della vita. Non ci posso credere che quando ci ritroveremo per la prossima Trebbiatura Maurizio non sarà con noi. Ciao Maurizio non ci dimenticare”».

La redazione di Cronache Maceratesi si unisce al cordoglio e rivolge alla famiglia le più sentite condoglianze.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X