Piange il Potenza Picena
L’Eccellenza apre le porte alla Cagliese

PROMOZIONE - Nella finale play off vincono 2-0 gli uomini di Scardovi. Annullato nel finale un gol a Cento che avrebbe riaperto la gara
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
La-festa-della-Cagliese-neo-promossa

La Cagliese festeggia la promozione in Eccellenza

di Enrico Scoppa

Rocchegiani tabù. Il Potenza Picena sconfitto dal Monturano nello spareggio promozione del girone B è caduto di nuovo nel confronto con la Cagliese che dopo la coppa, conquista sul terreno falconarese anche il pass per l’Eccellenza regionale. Una bella impresa per i ragazzi di Massimo Scardovi i quali sono stati bravi nel saper capitalizzare due ghiotte opportunità vincendo la gara 2-0. In casa potentina il rammarico di aver buttato alle ortiche almeno un paio di ghiotte opportunità che avrebbero cambiato il volto della contesa ed in particolare si è visto annullare un gol, 75’, realizzato da uno straodinario colpo di testa di Cento, l’assistente appostato sotto la tribuna alzava la bandierina per segnalare al direttore di gara qualcosa che resterà nel mistero. Un gol che avrebbe riaperto i giochi e conoscendo il proverbiale carattere dei ragazzi del presidente Andrea Savoretti chissà come sarebbe finita. Potenza Picena sostenuto da un pubblico eccezionalmente caldo e vicino alla squadra tanto che al termine della contesa, nonostante la sconfitta, ha lungamente applaudito i ragazzi in campo ed il suo tecnico, Beppe Santoni, l’anima della squadra. Il primo affondo lo propone la Cagliese al 7’ con due angoli consecutivi affidati all’argentino Cabello. Potenza Picena generoso ma incompleto per le assenze di  Girotti e D’Agostino squalificati va vicinissimo al gol, 10’, con Pantone che entra in area da sinistra e scalda le mani di Gerbino. Thiam, davvero straorinario, propone per Trobbiani ma la conclusione non è felice. Al 25’ centrale dai venticinque metri calcia Cabello, pallone sul fondo. Sbaglia una ghiotta palla gol, 25’, Cossa.

A-Giocatori-della-Cagliese-sotto-la-curva

Ancora dalla corsia di sinistra del Potenza Picena, sicuramente in difficoltà, sull’asse Bucefalo-Cossa nasce la rete del vantaggio del team di Scardovi con Cossa al 43′. In avvio di ripresa mister Santoni rischia Fabrizio Santoni per aumentare la pressione offensiva della sua squadra. Il raddoppio di Cabello al 55’ mette la Cagliese nella condizione di poter controllare a dovere la reazione del Potenza Picena. Fa gridare al gol 57’ Liberti calciando una punizione dalla distanza. Potenza Picena si rifà sotto con il pubblico che continua a sostenere i giallorossi potentini al grido di “Grazie ragazzi”: inimitabili. Thiam spinge alla grande la squadra in avanti, arriva il gol di Cento, annullato con una decisione dell’assistente che farà discutere un’intera estate ma anche un altro paio di interventi dello stesso assistente non erano piaciuti, Ciabattoni, oltre il dovuto al team potentino. Nel finale Cagliese vicina alla terza rete con Pieretti: Natali dice no.

A-La-gioia-dei-giocatori-della-Cagliese-neo-promossa

 

il tabellino:

POTENZA PICENA        0
CAGLIESE            2

POTENZA PICENA: Natali, Sulce (84’ Malatini), Passarini, Trobbiani, Cento, Liberti, Properzi (46’ Fabrizio Santoni), Rosati, Thiam Gigli (80’ Riccardo Reucci), Pantone. A disp.:Carestia, Buadu, Battistelli, Lagramate, Malatini. All.:Giuseppe Santoni.

CAGLIESE: Gerbino, Bucefalo (83’ Fiorani), Davide Bartoli, Emiliano Bartoli, Luca Rebiscini, Baleni, Pieretti, Gicomucci, Cossa (90’ Buroni), Cabello (93’ Casavecchia), Biagini. A disp.: Pettinelli, David Rebiscini, Pierpaoli. All.: Massimo Scardovi.

ARBITRO: Massimi di Termoli(Evandri-Ciabattoni).

RETI: 43’ Cossa, 55’ Cabello.

NOTE – Spettatori 1200 circa. Ammoni: 12’ Properzi, 20’ Passarini, 26’ Thiam, 37’ Rosati, 52’ Emiliano Bartoli,  75’ Natali. Espulso al 75’ Cento (Potenza Picena). Angoli: 6-4. Tempi di recupero: 1’+4’.

B-Il-presidente-Andrea-Savoretti-ed-i-giocatori-del-PPotenza-Picena-sotto-la-curva-al-tremine-della-gara



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X